Home Cronaca Il Guatemala riapre le porte: ripartono i viaggi della speranza

Il Guatemala riapre le porte: ripartono i viaggi della speranza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:41
CONDIVIDI

Centinaia di persone sono arrivate dall’Honduras per approdare negli Stati Uniti. Guatemala invaso dai migranti che lo attraversano per tentare fortuna.

guatemala migranti

Riprendono le migrazioni alla volta degli Stati Uniti. E ancora una volta, il territorio di passaggio preferito è rappresentato dal Guatemala. Sono stati centinaia gli uomini e le donne che hanno deciso di mettersi in marcia verso gli States. Nella notte appena trascorsa sono ripartiti dunque i viaggi della speranza che inducono migliaia di persone a lasciare la casa e gli affetti in cerca di fortuna.

Il villaggio di San Pedro Sula in Honduras è stato il teatro di una vera e propria diaspora. Ad animarlo centinaia di persone che sono partite con un unico obiettivo: attraversare l’America centrale per provare a vivere il sogno a stelle e strisce. Così la carovana di honduregni ha raggiunto nelle scorse ore il Guatemala, che rappresenta una tappa intermedia verso gli Stati Uniti. Il prossimo passaggio, con ogni probabilità, dovrebbe essere il raggiungimento e l’attraversamento del Messico.

La frontiera tra Honduras e Guatemala – meteoweek.com

Leggi anche -> Teppisti accerchiano pompieri, il pool antiterrorismo indaga

Leggi anche -> Traffico illecito di rifiuti a Palermo | 15 persone arrestate

Dunque potrebbero essere ripartite le rotte dei migranti, che via terra vogliono raggiungere gli Stati Uniti. Il tutto era stato interrotto per qualche mese, ovvero nel periodo in cui il governo a stelle e strisce era in tensione con il Messico. E proprio la terra centro-americana rappresenta l’ultimo step per chi intende emigrare dalla propria terra di origine. Ora che la situazione sembra essersi un po’ calmata, i migranti hanno ripreso i loro viaggi della speranza.

Ricordiamo che negli ultimi 15 mesi – con in mezzo la tensione tra Usa e Messico – sono stati oltre 20mila i migranti che hanno attraversato il centro America per raggiungere gli States. Stando a una prima stima, sono circa 400 quelli che si sono messi in viaggio nella notte.