Home Cinema Morto a 75 anni Rocky Johnson, il wrestler padre di The Rock

Morto a 75 anni Rocky Johnson, il wrestler padre di The Rock

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:01
CONDIVIDI

La star del wrestling e il padre di Dwayne Johnson, Rocky “Soul Man” Johnson si è spento all’età di 75 anni nella notte tra il 15 e il 16 Gennaio 2020.

L’inizio di questo nuovo anno è iniziato nel modo peggiore per la star del grande schermo conosciuta come The Rock che proprio pochi giorni fa aveva annunciato sui social una nuova serie tv sulla sua vita.

Rocky Johnson, morta la star del wrestling

La causa della morte di Rocky Johnson non è ancora stata confermata. Con il soprannome di Soul Man egli ha fatto la storia come il primo campione del team afroamericano mondiale e membro della Soul Patrol al fianco di Tony Atlas.

Rocky Johnson, la sua storia nel mondo del wrestling

Dopo essersi ritirato dallo sport nel 1991, la star del wrestling iniziò ad allenare suo figlio che alla fine divenne una delle figure più grandi di questo sport – qualcosa che Johnson descrive come uno dei suoi più grandi successi nella sua autobiografia.

Leggi anche: Young Rock, in arrivo una serie tv sulla vita di The Rock

Chi era Rocky Johnson, il padre di The Rock

Johnson, nato e cresciuto in Nuova Scozia, iniziò la sua carriera a metà degli anni ’60 come parte della National Wrestling Alliance. In breve tempo è diventato il primo afroamericano a vincere i titoli dei pesi massimi Southern, Georgia e Florida prima di iniziare la sua carriera di wrestling con la WWE nel 1983. Il wrestler ha avuto diversi rivali storici come Greg “The Hammer” Valentine, Adrian Adonis e Don Muraco.

Numerosi lottatori hanno condiviso le loro condoglianze su Twitter. “Mi dispiace molto per la scomparsa del grande Rocky Johnson” ha scritto Mick Foley. “Sempre un gentiluomo, mi è sempre piaciuto parlare con lui. Le mie più sentite condoglianze alla sua famiglia, agli amici e ai fan che lo adoravano. Un giorno molto triste per il wrestling”.