Venezia 77, Cate Blanchett sarà Presidente di Giuria

Sarà Cate Blanchett il Presidente di Giuria della 77° edizione della Mostra d’arte Cinematografica di Venezia. 

Dal 2 al 12 Settembre 2020 si svolgerà la 77° edizione della Mostra d’arte Cinematografica di Venezia e in questi giorni cominciano ad arrivare le prime notizie sul festival di cinema più atteso dell’anno.

Venezia 77, Cate Blanchett Presidente di Giuria

Il 10 Gennaio Alberto Barbera e il Cda della Biennale hanno scelto Cate Blanchett come Presidente della Giuria Internazionale del festival che dovrà scegliere i vincitori dei premi principali previsti, come il Leone d’Oro, il Leone d’argento, la Coppa Volpi maschile e femminile, il Premio Speciale della Giuria e il Premio Marcello Mastroianni.

Leggi anche: Mrs. America, il trailer della serie tv con Cate Blanchett

Leggi anche: Cate Blanchett | quella donna in crisi di nervi

Alberto Barbera: “perchè abbiamo scelto Cate Blanchett per Venezia 77”

Cate Blanchett non è soltanto un’icona del cinema contemporaneo, corteggiata dai più grandi registi dell’ultimo ventennio e adorata dagli spettatori di ogni tipo. Il suo impegno in ambito artistico, umanitario e a sostegno dell’ambiente, oltre che in difesa dell’emancipazione femminile in un’industria del cinema che deve ancora confrontarsi pienamente con i pregiudizi maschilisti, ne fanno una figura di riferimento per l’intera società. Il suo immenso talento d’attrice, unitamente a un’intelligenza unica e alla sincera passione per il cinema, sono le doti ideali per un presidente di giuria. Sarà un enorme piacere ritrovarla in questa nuova veste a Venezia, dopo averla applaudita come magnifica interprete dei film Elizabeth di Shekhar Kapur e I’m not there di Todd Haynes, che le valse la Coppa Volpi come miglior attrice nel 2007” ha detto Barbera per spiegare questa scelta.

Venezia 77, Cate Blanchett artista completa

Cate Blanchett è un’attrice che ha conquistato più volte pubblico e critica con le sue interpretazioni in film come Carol, Elizabeth, Blue Jasmine, Il Signore degli Anelli e tanti altri. Ma è anche una filantropa, produttrice e artista attiva su vari fronti che con la sua arte e intelligenza influenza il mondo positivamente ed è sicuramente in grado di riconoscere il talento e la creatività in un festival di richiamo internazionale come Venezia 77.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here