Home Cinema Si è spento Christopher Tolkien, figlio della leggenda del fantasy

Si è spento Christopher Tolkien, figlio della leggenda del fantasy

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:17
CONDIVIDI

É morto Christopher Tolkien, figlio di J.R.R. Tolkien e custode e prosecutore della sua opera, aveva 95 anni.

Cristopher Tolkien

Christopher Tolkien si è battuto per decenni per avere degne trasposizioni cinematografiche dei libri del padre, creatore di un mondo, La terra di mezzo, che ha portato nei libri e al cinema capolavori eterni come Lo Hobbit, trilogia completata in questo decennio da Peter Jackson e Il signore degli anelli, si è spento all’età di 95 anni in Francia.

Leggi anche: Il Signore degli Anelli, ecco il cast della serie tv Amazon

Leggi anche: Morto a 75 anni Rocky Johnson, il wrestler padre di The Rock

Christopher Tolkien | il contributo all’opera del padre

Christopher Tolkien ha fatto la mappa della terra di mezzo e inoltre ha dedicato la sua vita a illuminare quel mondo di fantasia che aiuta ad affrontare anche il nostro, creato dal padre, riportando in 12 libri i manoscritti, racconti, cose non pubblicate; due di particolare rilevanza come Il Silmarillion nel 1977 e nel 2018 La caduta di Gondolin.

Gli sopravvivono sua moglie Baillie Tolkien, sua sorella Priscilla e i suoi tre figli Simon, Adam e Rachel. Ma a sua volta, sopravviverà a lui, come al padre, la fama e la gratitudine di aver dedicato la vita alle opere del padre che ha fatto venire alla luce ben di più di quelle trilogie che abbiamo menzionato.

Si tratta di un mondo tolkeniano in cui il reale e il fantastico si compenetrano per esplorare il senso della vita, la lotta perenne tra bene e male, e perchè no una vera e propria religione quella data dal Silmarillion che indaga come tutte le religioni sul mistero della creazione e della nascita su profondi poteri che fin da lì divisero il mondo tra bene e male.

Leggi anche: Il Signore degli Anelli – La trilogia estesa in BluRay