Home Cronaca Allarme virus cinese a Bari, il Policlinico: “le prime analisi sono negative”

Allarme virus cinese a Bari, il Policlinico: “le prime analisi sono negative”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:55
CONDIVIDI

Dalle prime analisi effettuate su una donna proveniente da Wuhan con sospetto contagio da coronavirus sembra scongiurato il pericolo di infezione.

Il pericolo contagio anche in Italia, forse è scongiurato. Dalle prime analisi effettuate dal Policlinico di Bari sulla donna proveniente da Wuhan con sospetto virus cinese, non ci sono ancora indicazioni che possano far pensare all’infezione killer. “Le prime analisi sono negative” – fanno sapere dal nosocomio pugliese.

Leggi anche -> Allarme virus cinese in Italia: donna ricoverata a Bari, proveniva da Wuhan

Al Policlinico era stata ricoverata una donna “in isolamento respiratorio e da contatto presso il reparto di malattie infettive in attesa di conoscere gli esiti degli esami diagnostici”.  Nel frattempo si registrano quattro casi in Scozia, test negativi invece anche in Francia. Nuova vittima in Cina. Oms: “E’ presto per dichiarare l’emergenza globale”.