Maria De Filippi nella bufera | Accusata a C’è Posta Per Te

C’è Posta Per te anche quest’anno sta portando a casa un record di ascolti assoluto. Maria De Filippi si riconferma ancora una volta regina indiscussa delle reti Mediaset e nulla, nemmeno il tempo, sembra scalfire il successo di un programma che è ormai entrato a fare parte del cuore dei telespettatori.

Maria De Filippi - meteoweek
Maria De Filippi – meteoweek

Maria De Filippi, polemica a C’è Posta Per Te

Durante l’ultima puntata andata in onda sabato 1 febbraio, la padrona di casa Maria ha raccontato la storia di Licia, tradita dal marito dal quale ha avuto tre figli. Quest’ultima è stata chiamata proprio dal padre dei suoi figli con la speranza di riallacciare i rapporti e ricostruire la famiglia perchè pentito di quanto accaduto. Inizialmente la donna non ne ha voluto sapere ed ha dichiarato di voler chiudere la busta. Determinante, a questo punto, è stato l’intervento della moglie di Maurizio Costanzo, che ha determinato un cambio di rotta. Licia ha dunque deciso di aprire la busta e di dare una seconda possibilità al loro amore.

Tutto questo ha però sollevato non poche critiche: in molti hanno accusato Maria De Filippi, giudicando il suo tentativo di riappacificazione. Per tanti, infatti, Ernesto, questo il nome del protagonista non meritava il perdono della moglie: “Maria non mi sta piacendo, che cavolo insiste a fronte di questo pazzo che è disperato solo per il senso di colpa, mica per la moglie”, ha scritto qualcuno su Twitter. “Maria mi sta facendo inc****e stasera. Non convincerla a riprendersi questo qua”. “Ma è parente di Maria questo? Altrimenti non si spiega”“Maria ha compiuto una vera impresa, mi dispiace per lei perché non se lo merita”. Sono solo alcuni dei commenti che si sono susseguiti con frenesia sui social.

LEGGI ANCHE ——> Ricordate Emanuela Sempio detta Lalla del Grande Fratello? Lavora con Maria De Filippi

Maria De Filippi - meteoweek
Maria De Filippi – meteoweek

Un successo senza tempo

C’è Posta per Te è senza dubbio il programma che sta più a cuore alla De Filippi. In una recente intervista ha spiegato da dove nasce il successo senza tempo dalla trasmissione record di ascolti: “C’è posta parla di sentimenti che riguardano ogni generazione. La sensazione, e la fonte di preoccupazione, è che i giovani la tv non la guardino proprio più. E se lo fanno, lo fanno a modo loro: si creano un proprio palinsesto, formano delle community che commentano le trasmissioni… senza contare che non c’è nulla più che li stupisce, che l’attenzione è diversa, sono figli del web, hanno velocità di cambiamento nello spostare la loro attenzione che prima non c’era. La differenza rispetto agli altri sta forse nel fatto che io non parto a monte ma a valle. Io non propongo un contenuto ma lavoro sul contenuto che mi propongono loro”.