Home Cronaca Coronavirus, è allarme: ogni infetto può contagiare tre persone

Coronavirus, è allarme: ogni infetto può contagiare tre persone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:12
CONDIVIDI

Uno studio pubblicato in Svezia, in Cina ed in Germania semntisce l’Oms: il coronavirus è molto più trasmissibile di quanto è stato stimato.

C’è uno studio, anzi una revisione di 12 studi recentemente pubblicata, che fa paura: sostiene che il coronavirus avrebbe una capacità di diffusione superiore a quella stimata finora
dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). Il report è stato pubblicato sul Journal of Travel Medicine ed è stato effettuato da scienziati dell’università di Umea in Svezia, dell’Heidelberg Institute of Public Health in Germania e dello Xiamen University Tan Kah Kee College in Cina.

Leggi anche ->La virologa Capua sicura: “Il coronavirus arriverà in Italia, lavorate a casa”

Leggi qui ->Coronavirus, monito degli oculisti: “Attenzione agli occhi, sono decisivi”

Secondo questi studi il numero di persone che possono essere contagiate da un soggetto infetto da coronavirus sarebbe pari a 3,28: non quindi compreso tra 1,4 e 2,5 come ipotizzato
finora. “La nostra revisione dimostra che il coronavirus è
trasmissibile almeno quanto il virus della Sars – afferma Joacim Rocklov, dell’Università di Umea – “già questo dice
molto della serietà della situazione”.