Coronavirus, donna Fiumicino contagiata: positivi anche marito e figlia

Coronavirus, è positivo il test eseguito su marito e figlia della donna di Fiumicino. E intanto, nel resto d’Italia, i casi di contagio continuano a salire.

 

Coronavirus
Coronavirus (GettyImages)

Sono positivi al test per il Coronavirus il marito e la figlia della donna di Fiumicino ricoverata allo Spallanzani di Roma. Lo fa sapere lo stesso ospedale che annuncia il ricovero preventivo per tutta la famiglia. Nelle prossime ore si avrà l’esito definitivo dei test per avere conferma. Allo Spallanzani sino ad oggi sono stati esaminati 193 pazienti, di cui 165 negativi e i restanti dimessi. Dimissioni dall’ospedale anche per il giovane Niccolò di Grado (Friuli Venezia Giulia).

Leggi anche-> Coronavirus, dal Giappone un nuovo test molto rapido

Coronavirus, ecco i dati del contagio in Italia

Nel frattempo l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato esclude focolaio a Fiumicino. La donna aveva infatti soggiornato in Lombardia dal 19 al 21 febbraio, in provincia di Bergamo. L’uomo aggiunge che si sta cercando di risalire a tutti i contatti avuti anche dalla bambina, in modo da applicare eventuali procedure di sorveglianza.

Coronavirus
Coronavirus (GettyImages

Intanto, nel resto del nostro Paese il numero di contagi continua a crescere. Salgono a 191 i casi in Veneto, 40 in più rispetto al 28 febbraio. Degli infetti, 109 sono asintomatici, 35 ricoverati e 11 in terapia intensiva. Sei persone sono invece state dimesse e in quarantena fiduciaria.

Anche l’Emilia Romagna vede crescere il numero di casi, saliti a 189. 1.434 i test eseguiti. 119 persone sono risultate positive a Piacenza, 35 a Parma 19 a Modena, 9 a Rimini, 4 a Reggio Emilia e 1 a Ravenna. 2 positivi anche a Bologna. La maggior parte dei pazienti presenta sintomi lievi e molti sono a casa in isolamento. 79 persone sono invece ricoverate, 10 in terapia intensiva. Altri 3 nuovi casi di coronavirus sono stati registrati in Toscana ma in attesa di conferma. Sono 13 i positivi in Campania, non tutti confermati. Nello specifico, si tratterebbe di 9 casi a Napoli, 2 a Caserta, 1 a Salerno e 1 a Benevento.

Leggi anche->Coronavirus, De Luca conferma tredici casi in Campania: “Era proprio necessario viaggiare?”