Emergenza Coronavirus, positiva al test la sindaca di Piacenza

Il coronavirus continua a macinare numeri, tra contagi, decessi e guarigioni: giunta di recente, però, è la notizia che anche la sindaca di Piacenza è risultata positiva al test per il Covid-19.

coronavirus sindaca piacenza

Come riportato da fonti ufficiali (e come, tra l’altro, comunicato dalla stessa prima cittadina attraverso i suoi profili social ufficiali), la sindaca di Piacenza, Patrizia Barbieri, è stata contagiata dal coronavirus.

La Barbieri, che ricopre anche la carica di presidente della Provincia, è risultata positiva al test effettuato sulCovid-19, ed è per questo che al momento si trova in isolamento nella sua abitazione. Il tampone è stato effettuato a seguito di una sintomatologia evidente: infatti, la prima cittadina è a casa con febbre alta e tosse, anche se per il momento le sue condizioni non sono risultate affatto preoccupanti.

Con il contagio di Patrizia Barbieri, siamo ora arrivati a contare un terzo sindaco del Piacentino risultato positivo al coronavirus. Prima di lei, infatti, erano risultati positivi al Covid-19 anche Pietro Mazzocchi (primo cittadino di Borgonovo Valtidone) e Filippo Zangrandi (sindaco di Calendasco).

LEGGI ANCHE:Emergenza Coronavirus in Italia: il punto e i dati aggiornati dalla Protezione Civile
LEGGI ANCHE:Coronavirus Toscana: 19 nuovi casi, un altro bimbo tra i contagiati

La sindaca di Piacenza: “Continuo a lavorare da casa”

La sindaca, però, nonostante il virus continuerà a svolgere i suoi doveri di prima cittadina comunque. “Tra poco mi collegherò in videoconferenza per avere i dati aggiornati sullo sviluppo del contagio e sul numero delle persone positive al coronavirus. In questo momento sto lavorando da casa. Ci tenevo a rassicurarvi sul fatto che continuerò a lavorare da qui per gestire questa emergenza e che ho piena fiducia nella competenza e nell’operato del nostro servizio sanitario”.

Queste, infatti, sono le parole che Patrizia Barbieri ha condiviso, pubblicamente, sul suo profilo ufficiale di Facebook – tentando di rassicurare tutti i suoi concittadini.

sindaca piacenza positiva al coronavirus

Emergenza Coronavirus, scuole chiuse in tutta Italia

Dati gli elevati numeri che l’emergenza continua a macinare in Italia, è stato appena approvato il decreto che conferma la chiusura delle scuole (di ogni ordine e grado) in tutto il Paese fino al 15 marzo. Una misura preventiva necessaria, quella disposta dal premier Giuseppe Conte, poiché è al momento fondamentale cercare di tamponare, quanto più possibile, l’espansione dell’epidemia.

LEGGI ALTRE NOTIZIE DI CRONACA: clicca QUI

Infatti, se i numeri dei contagiati e (soprattutto) se i numeri degli infetti gravi aumentassero troppo, il sistema sanitario nazionale non riuscirebbe, per ovvie ragioni, a disporre delle misure di ricovero e assistenza necessarie. La prevenzione è al momento la miglior cura, tant’è che sempre secondo quanto comunicato poco fa da Conte, anche tutti gli eventi pubblici verranno temporaneamente sospesi.