The Man From Toronto | ci sarà Woody Harrelson al fianco di Kevin Hart

Woody Harrelson ha preso il posto di Jason Statham nel film The Man From Toronto in coppia con Kevin Hart.

Deadline poche ore fa, ha confermato una notizia che già da qualche giorno circolava in rete, senza ufficialità. A quanto pare è certo il cambio di guardia tra il candidato all’Oscar Woody Harrelson, e il collega Jason Statham in un nuovo film intitolato The Man From Toronto. Insieme a lui, ci sarà il simpaticissimo Kevin Hart a condividere la scena della commedia d’azione prevista nei cinema dal 20 novembre 2020.

The Man From Toronto | la sinossi

Il film è incentrato sulla figura de L’uomo da Toronto, famoso assassino a livello mondiale e Teddy, un semplice uomo di New York dalla vita incasinata. I due si troveranno al centro di un clamoroso scambio di persona, dopo aver preso in affitto un appartamento tramite Airbnb. Le loro vite improvvisamente si intrecceranno con la speranza di salvarsi la pelle a vicenda da continue minacce da parte di molte persone che vogliono sbarazzarsi dei due per sempre.

Leggi anche: Woody Harrelson | il passato da galeotto del padre Charles

Leggi anche: Venom 2 | il nuovo look di Woody Harrelson nel sequel del film Marvel

Cosa sappiamo sul film con la coppia Harrelson-Hart?

The Man From Toronto verrà diretto dal regista Patrick Hughes, seguendo la sceneggiatura scritta da Robbie Fox e Jason Blumenthal. La produzione invece è stata riservata alla Blumenthal insieme ai suoi partner della Escape Artists, Todd Black e Steve Tisch.

Leggi altre notizie di cinema: Clicca Qui 

I motivi che hanno portato il glaciale Jason Statham a voler abbandonare il film a un passo dal primo ciak, sono legati a differenze creative incolmabili, secondo la sua ‘giustificazione’ ufficiale. Fortunatamente, per il bene della produzione, Woody Harrelson – che a breve uscirà nel film Venom 2 – sarà all’altezza della commedia d’azione. Secondo la tabella di marcia della produzione, i lavori dovrebbero iniziare a pieno regime per le prossime cinque settimane, così da assicurare l’uscita nei cinema a novembre 2020.