Matthew Broderick | La sorella dell’attore ricoverata per Coronavirus

La sorella di Matthew Broderick, Janet, è ricoverata in ospedale dopo essere stata contagiata dal Coronavirus

Matthew Broderick - meteoweek.com

“Sto attraversando il peggior momento ma sono convinta di essere vicina alla guarigione,” ha detto la donna in una dichiarazione.

Janet Broderick, sorella dell’attore, è stata trovata positiva al tampone da Coronavirus. Lo ha comunicato la parrocchia della donna lo scorso mercoledì. Rettore della chiesa episcopale di All Saints a Beverly Hills, Janet, 64 anni, si è ammalata dopo aver partecipato al congresso del Consorzio delle parrocchie episcopali di Louisville, in Kentucky. A quello stesso evento aveva partecipato un’altra persona, trovata poi positiva al COVID-19.

Matthew Broderick |La sorella è ricoverata per polmonite da COVID-19

Sebbene Janet inizialmente ricevesse un trattamento per quella che i medici credevano fosse una sindrome virale, è stata poi ricoverata in terapia intensiva presso il Cedars Sinai Medical Center di Beverly Hills. Questo a seguito di una valutazione medica più approfondita, sempre secondo quanto riferito dalla parrocchia. Lì, Janet è risultata positiva al Coronavirus. La chiesa ha affermato che il reverendo è attualmente in condizioni stabili poiché rimane isolata e viene curata per una grave forma di polmonite.

Matthew Broderick | La dichiarazione ai parrocchiani

“Sta ricevendo le migliori cure mediche disponibili e la prognosi dei suoi medici è per un recupero completo”, si legge nella loro dichiarazione. “Ci vorrà del tempo, ma Janet si riposerà comodamente al Cedars fino al momento in cui verrà dimessa e potrà tornare a casa per completare la sua guarigione.” La parrocchia ha anche condiviso una lettera di Janet, in cui si legge: “Cari amici, mi dispiace che vi arrivi questa notizia. Sono così grata per le vostre preghiere. Tutti sono stati davvero buoni con me e mi hanno supportato con le loro preghiere.”

Leggi anche -> Michelle Hunziker vita da mamma | Lacrime in quarantena da Coronavirus | Video

Leggi anche -> Tom Hanks: “Sono positivo al coronavirus”

Matthew Broderick-meteoweek.com

Ringraziando la sua “meravigliosa sagrestia” e lo staff della sua chiesa, Janet ha anche aggiunto nella sua nota: “Sto attraversando il peggio di questa malattia e comunque sono in via di guarigione. Ho chiesto ai miei figli di portarmi un libro da colorare e un set LEGO, se questo può farvi stare più tranquilli. Gesù mi è stato vicino tutto il tempo e le Scritture mi hanno sostenuta. Anche nel peggiore dei momenti, ho sentito la sua mano su di me. La mia famiglia è stata tanto amorevole e si è presa cura di me davvero bene. Non vediamo l’ora di essere di nuovo tutti insieme in adorazione, per pregare con voi e cantare insieme.”

Leggi altre notizie di cinema -> Clicca qui

Dall’11 marzo sono stati registrati almeno 1.015 casi confermati di Coronavirus e 31 decessi segnalati negli Stati Uniti. La maggior parte dei casi negli Stati Uniti si trova negli stati di Washington, California e New York. Tutti e tre gli stati hanno dichiarato lo stato di emergenza.