Repubblica Ceca: a causa del coronavirus chiude a 15 paesi

Ha chiuso le frontiere a 15 Paesi che reputa a rischio: lo ha annunciato il premier Andrej Babis, in prima linea ovviamente l’Italia.

Repubblica Ceca: a causa del coronavirus chiude a 15 paesi – meteoweek

Leggi anche –> Coronavirus: alcune scuole europee chiuse fino al 29 marzo

Germania, Francia, Regno Unito: la Repubblica Ceca ha chiuso a tutti, compresa l’Italia. Sono 15 i paesi ritenuti a rischio. Lo ha annunciato il premier Andrej Babis: “Anche per i nostri cittadini c’è il divieto di recarsi in quelle zone a rischio“:

Leggi anche –> Coronavirus: in Emilia Romagna chiudono anche i locali, solo delivery

Tra i Paesi a rischio anche l’Italia – meteoweek

È stato stabilito oggi che le partite verranno giocate a porte chiuse per le prossime due settimane. Ulteriori decisioni verranno prese dopo la pausa internazionale. A tal proposito, è praticamente imporobabile che la Nazionale possa viaggiare negli Stati Uniti, dove erano previste due amichevoli contro Messico (27 marzo) e Honduras (29 marzo).

Il panico da coronavirus sta chiudendo le frontiere – meteoweek

Secondo quanto comunicato dall’ eský statistický úad (l’ente nazionale di statistica di Praga), in febbraio l’inflazione è salita in Repubblica Ceca al 3,7% annuo dal 3,6% di gennaio (3,2% in dicembre), cosa succederà adesso?