Ryan Reynols e Blake Lively | Una quarantena al sapore di gin

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:56

Ognuno si occupa dell’isolamento nel proprio modo unico, specialmente quando si suggerisce che tutti siano isolati come possono iniziare.

Mentre la produzione dell’originale Red Notice di Netflix è stato messa in pausa, come molti altri film nelle ultime settimane, l’attore Ryan Reynolds ha avuto molto più tempo da passare in famiglia, con sua moglie Blake Lively, in particolare.

Ryan Reynolds e Blake Lively | Una quarantena al gin

Uno dei modi in cui i due stanno passando questo periodo isolati in casa è bevendo un po’ più del solito e lamentandosi per il loro taglio di capelli. Ryan Reynolds ha ricordato quegli ultimi, puri momenti di pre-isolamento così: “Stavo lavorando a un film fino a due settimane fa. Poco più di due settimane fa. Per fortuna ho fatto un taglio di capelli il giorno in cui abbiamo chiuso il set. Domani Blake mi taglierà i capelli. Lo ha già fatto una volta. Ci sono volute 2-5 ore“.

Durante la sua intervista con Stephen Colbert in un episodio molto speciale di The Late Show, o come si chiama al momento, A Late Show with Stephen at Home, Reynolds ha approfondito il modo in cui egli sta passando la quarantena con la sua famiglia: “Stiamo facendo molti compiti a casa. Siamo abbastanza fortunati da avere un piccolo giardino, quindi stiamo imparando anche un po’ di giardinaggio. Stiamo cercando di rendere questa esperienza educativa, ma sto bevendo principalmente. Possiedo un’azienda di gin. È una benedizione e un’enorme maledizione”.

Ryan Reynols in quarantena

L’attore in questi giorni sembra l’incarnazione di Deadpool. Tra i lati positivi, l’isolamento significa che non deve preoccuparsi troppo dell’aspetto.

Red Notice è attualmente in pausa di produzione, senza una data di rilascio in vista. Tuttavia, l’ultimo film di Ryan Reynolds, 6 Underground, è attualmente disponibile per lo streaming su Netflix.