Coronavirus, Carpi: video e social durante il funerale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:56

A Carpi, durante il funerale di Giorgio Grillenzoni, la sua azienda ha condiviso sui social un video per permettere a chi lo conosceva di dedicargli un ultimo saluto.

coronavirus funerale video social
(Photo by PIERO CRUCIATTI/AFP via Getty Images)

A Carpi, si è tenuto nella giornata di oggi il funerale di Giorgio Grillenzoni, un uomo di 62 anni deceduto a causa del coronavirus. L’uomo era il proprietario dell’azienda Garc, che operava nel settore edilizio. È stato oltretutto, il primo caso positivo di Covid-19 nella provincia di Modena. I parenti stretti e il presidente di Garc, Claudio Saraceni, hanno partecipato al funerale, seppur condizionati dalle misure restrittive imposte dal governo. Sulla pagina Facebook dell’azienda è stato invece condiviso un video che conteneva delle immagini dell’imprenditore. Attraverso questo filmato, molte persone che lo conoscevano e che non hanno potute presenziare al funerale, hanno potuto così dedicargli un ultimo saluto. Si ritiene che Grillenzoni abbia contratto il virus in provincia di Lodi, dove si era recato per lavoro.

Coronavirus: la situazione a Modena

Ai tempi del coronavirus, assistere a un funerale di una persona cara è diventato un vero e proprio lusso. Per questo il video social condiviso dall’azienda è stato un bellissimo gesto, che ha permesso a molti di partecipare al dolore della famiglia e di esprimere il loro cordoglio.

coronavirus funerale video social
Photo by PIERO CRUCIATTI/AFP via Getty Images)

A Modena intanto, nella giornata di ieri, si sono registrato altri dieci decessi di persone che avevano contratto il Covid-19. Il numero è però in discesa rispetto alla giornata di mercoledì, quando invece si erano registrati quattordici morti. In tutta la provincia modenese, a causa del coronavirus, sono morte 117 persone.

Leggi anche: Coronavirus. Lo dicono i numeri: molti più contagiati di quelli dichiarati

Leggi anche: Boris Johnson positivo al coronavirus: tutto il governo del Regno Unito in quarantena

Per quanto riguarda i nuovi casi di contagio sono 143 in più rispetto al precedente bollettino.