Occhiaie? Nessun problema! Basta scegliere il correttore giusto!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:09

Per coprire le occhiaie, non basta truccarsi, ma è necessario utilizzare i prodotti giusti! Per ogni occhiaia c’è un correttore perfetto capace di coprire interamente le discromie uniformando l’incarnato ed appianando le borse. Scopriamo insieme tutti i trucchi per nascondere le occhiaie ed avere uno sguardo fresco e magnetico!

 

LEGGI ANCHE—>Le tue mani sono un disastro? Il rimedio è un manicure fai da te!

LEGGI ANCHE—>Maschere di bellezza al miele da fare in casa! Economiche e super efficaci!

Occhiaie, come nasconderle con semplici mosse!

Sono pochissime le persone che possono vantarsi di non avere le occhiaie. Infatti insieme a cellulite e smagliature, le occhiaie sono inestetismo più diffuso al mondo. Il contorno occhi rappresenta la parte più sensibile del viso, la pelle infatti si presenta fragile e sottile, estremamente delicata. Ma perchè compaiono le occhiaie? Le occhiaie possono comparire  per fattori genetici, per l’avanzare dell’età, per la stanchezza o per squilibri ormonali. Fortunatamente abbiamo a disposizione la cosmesi che viene in nitro soccorso.

LEGGI ANCHE—–>Hai un gatto? Hai meno possibilità di avere un infarto! Lo dice la scienza!

LEGGI ANCHE—–>L’acqua di cottura della pasta? Un toccasana per pelle e capelli!

Per ogni occhiaia c’è un correttore adatto a camuffarla!

Se i fattori che portano all’insorgenza delle occhiaie sono tanti, possiamo dire che anche i colori caratteristici sono molteplici. Chi presenta delle occhiaie scure, tendenti al violaceo dovrà utilizzare un correttore tendente al giallo, chi invece ha un’occhiaia blu dovrà applicare un correttore pesca. Le occhiaie marroni vanno coperte con un correttore aranciato.

Correttore meglio fluido? Dipende!

Il correttore fluido permette di ottenere un effetto molto naturale. Quelli stick garantiscono una copertura ottimale, ma se si è molto giovani è meglio prediligere trucchi più leggeri. Il correttore va applicato con i polpastrelli, oppure con una spugnetta o un pennello. E’ importante illuminare la zona interna dell’occhio in modo da ingrandire lo sguardo. Dopo aver applicato il correttore stendete il fondotinta. Fissate tutto con un leggero tocco di cipria in modo da assicurarvi una maggiore tenuta del trucco.