Stasera in tv | 29 marzo | Suburbicon, la black comedy di George Clooney

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:45

Domenica 29 marzo alle ore 21.20 su Rai Tre andrà in onda la black comedy Suburbicon diretta da George Clooney con Matt Damon e Julianne Moore.

Il 29 marzo alle ore 21.20 andrà in onda su Rai Tre la black comedy Suburbicon diretta da George Clooney con Matt Damon e Julianne Moore. Suburbicon è stato realizzato dopo aver trovato un vecchio copione dei fratelli Coen. Il film venne presentato durante la 74 mostra internazionale del cinema di Venezia, concorrendo nella sezione ufficiale. Tra i lungometraggi diretti in questi anni da George Clooney, questo è considerato uno dei migliori. 

Suburbicon | la trama del film

Suburbicon è un gioioso sobborgo californiano degli anni 50. Gardner Lodge (Matt Damon) è uno degli impeccabili abitanti di  Suburbicon. Abita insieme alla sua famiglia in una delle villette. Peccato che proprio lì dove la perfezione, la pulizia e la moralità sembrano regnare sovrane si annidano la follia umana, il razzismo, la violenza, l’avidità, l’orrore.

La vita serena e tranquilla di Gardner viene minata da una brutale violazione di domicilio. Da questo momento la situazione degenera e visto la lentezza delle indagini, Gardner decide di farsi giustizia da solo. Da questo momento abbandona la maschera da uomo perbene e, consumato dal ricatto e dalla vendetta, mostra cosa nasconde il conformismo e l’ipocrisia di un uomo comune.

Suburbicon | il trailer del film

Leggi anche: Guida tv | Tutti i programmi tv del 29 Marzo 2020

Suburbicon | alcune curiosità sul film

Non tutti sanno che nel film era stato inserito anche l’attore Josh Brolin. Peccato che durante il lavoro di post-produzione, tutte le sue scene vennero completamente cancellate. A dirlo fu proprio il regista Clooney, affermando che: “erano un po’ troppo fuori luogo e spezzavano la tensione narrativa del film“.
Perché vederlo: Nonostante la storia sia abbastanza complessa, la coppia Moore Damon funziona alla grande e rende questa opera diretta da George Clooney imperdibile.