Coronavirus, Papa Francesco: “Oggi per tutti la domenica del pianto”

Sabato altri 889 morti: superati i 10mila decessi, diminuiscono i contagi e aumentano i guariti: le parole di Papa Francesco.

Coronavirus, Papa Francesco: “Oggi per tutti la domenica del pianto” – meteoweek

Il Papa ha tenuto messa in streaming e parlando ai suoi fedeli ha detto: “Penso a tanta gente che piange, gente isolata, in quarantena, gli anziani soli, i ricoverati, le persone nelle terapie intensive, genitori che vedono che non c’è lo stipendio“. La domenica del pianto: del pianto di Dio e degli uomini di fronte alle sofferenze inflitte dal contagio. Papa Francesco ricorda che “Gesù non può non vedere la gente e non sentire compassione”.

Leggi anche –> Coronavirus, Salvini: “Bisogna stampare la moneta, ci vuole coraggio”

Leggi anche –> Coronavirus, Rezza: “Non scompare all’improvviso, a fine aprile capiremo”

Bergoglio ha ricordato che anche Gesù ha pianto. “Gesù piange con amore, piange con i suoi che piangono. Oggi davanti a un mondo che soffre per la pandemia – si è chiesto il Papa – siamo capaci di piangere come Gesù? Tanti piangono oggi. Chiediamo la grazia di piangere“. Intanto in Italia cresce il numero dei morti, nonostante ci sia una leggere inflessione sui contagiata.