Coronavirus, a Roma aiuti alimentari per le famiglie povere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:50

Il Modavi Protezione Civile Lazio ha organizzato due iniziative per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. I volontari acquistano cibo e medicine per anziani, disabili e immunodepressi.

spesa roma coronavirus

Continuano a fioccare proposte e iniziative per venire incontro alle famiglie più in difficoltà. Il Coronavirus sta mettendo letteralmente in ginocchio migliaia di famiglia in giro per l’Italia. E così, in attesa che vengano messi in campo gli aiuti da parte del Governo – con l’intervento dei Comuni – arrivano nuove operazioni di beneficenza e di aiuto alle famiglie più bisognose. Tra questi spicca l’intervento da parte del Modavi Protezione Civile Lazio, ente che fa parte del Dipartimento Nazionale, e che aiuterà bisognosi e famiglie in difficoltà.

Il Modavi Protezione Civile Lazio è presente sul territorio di Roma e dintorni con diverse associazioni. Da qui la decisione di mettersi in movimento per i propri concittadini, con lo scopo di fare del bene in un momento di piena emergenza Coronavirus. E sono due i servizi che sono stati avviati da questo ente, entrambi indirizzati alle persone in difficoltà economiche e per i soggetti che non possono uscire di casa per vari motivi. Sono proprio gli anziani, i disabili e gli immunodepressi i soggetti coinvolti nella prima operazione benefica di Modavi Lazio.

Leggi anche -> Coronavirus. Decreto Cura Italia: la destra vuole posticipare i pagamenti

Leggi anche -> Coronavirus, Milano: stop alle autopsie e alle conservazione delle salme

Spesa in arrivo per le famiglie romane in difficoltà – meteoweek.com

È già stato avviato da qualche girono, infatti, il movimento delle squadre composte da volontari e attive nei supermercati. Da qui parte la spesa, composta da generi di prima necessità e farmaci, che vengono indirizzati per l’appunto ad anziani, disabili e persone immunodepresse. Da venerdì 27 marzo, invece, è partita la seconda iniziativa da parte di Modavi Protezione Civile Lazio. Sono diversi i nuclei familiari in difficoltà e così arriveranno anche per loro gli aiuti. E così, insieme all’associazione Santa Rita di Torbellamonca e Roma Farmer’s Market di Garbatella, è stato avviato un circuito di solidarietà.

Questo prevede il contributo al fabbisogno alimentare di questi nuclei familiari che non dispongono di entrate economiche, per mancanza di lavoro o altre ragioni. Arriveranno dunque donazioni sul conto corrente di Modavi Protezione Civile Lazio. E questo denaro verrà devoluto direttamente alle persone in difficoltà, oppure verrà tramutato in spedizioni per l’acquisto di pacchi alimentari o di altri beni di prima necessità.