Ficarra e Picone | il loro Primo Natale vince il “David dello spettatore”

Il Primo Natale, ultimo film diretto e interpretato da Salvo Ficarra e Valentino Picone, si è aggiudicato il David dello Spettatore della 65esima edizione dei Premi David di Donatello, che andranno in onda su Rai 1 il prossimo 8 maggio.

Dopo il grande successo al botteghino de Il Primo Natale (che ha raggiunto il maggior numero di spettatori fra i film usciti in sala nel 2019, con ben 2.363.303 spettatori), il film di Ficarra e Picone riceve adesso il David dello Spettatore, assegnato nell’ambito della 65esima edizione dei Premi David di Donatello.

David per Ficarra e Picone

Lo comunica Piera Detassis, Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello. Il riconoscimento sarà assegnato il prossimo 8 maggio durante la 65esima edizione dei Premi David di Donatello. L’evento sarà trasmesso in diretta in prima serata su Rai 1 e sarà condotto da Carlo Conti.

Leggi anche -> Ficarra e Picone | le ragioni del loro successo cinematografico

Il Primo Natale

Sempre la Detassis ha rivelato le motivazione del premio: “Un premio alla miglior commedia di qualità, genere fondativo del nostro cinema”, spiega la Presidente. “Il primo Natale, viaggio nel tempo nella Palestina all’epoca della nascita di Gesù, conferma l’impegno e l’originalità dell’approccio al cinema del duo Ficarra & Picone. Un lavoro creativo, il loro, che guarda ai modelli alti della commedia italiana, coniugando passione per il racconto, interpreti inusuali, comicità mai ovvia e valorizzazione produttiva e artistica di tutte le professioni del set”.

Gli altri riconoscimenti

Il riconoscimento è stato introdotto nella scorsa edizione dei David di Donatello e premia il film più visto dal pubblico nei cinema italiani, per rivendicare il primato della visione in sala e celebrare le opere che hanno fortemente contribuito al successo industriale e popolare dell’intera filiera cinematografica italiana. Fra i riconoscimenti già annunciati della 65esima edizione dei Premi David di Donatello, quello al Miglior film straniero a Parasite di Bong Joon Ho e quello al Miglior cortometraggio a Inverno di Giulio Mastromauro.