Covid, Oms: inutile disinfettare strade e mercati, è dannoso per la salute

Covid, Oms: inutile disinfettare strade e mercati, è dannoso per la salute. Strade e marciapiedi non sono fonte di infezione

Covid, Oms: inutile disinfettare strade e mercati, è dannoso per la salute
Covid, Oms: inutile disinfettare strade e mercati, è dannoso per la salute (GettyImages)

Disinfettare le strade e i mercati è inutile e anche dannoso per la salute. È quanto afferma l’Oms (Organizzazione Mondiale per la Sanità). Si tratta di una procedura che non “è indicata per uccidere Sars-Cov-2 o altri agenti patogeni perché il disinfettante è inattivato dallo sporco e dai detriti” che si trovano sulle superfici esterne in quantità enormi, ragion per cui “non è possibile pulirle manualmente e rimuovere tutta il materiale organico“.

Leggi anche:—>Fase 2, Ippolito (Spallanzani): rischio seconda ondata, attenzione ai dati

Leggi anche:—>Fase 2, nella notte raggiunta intesa tra Governo e Regioni

L’Oms sostiene che strade e marciapiedi non sono fonte di infezione da Coronavirus. Ergo spruzzare disinfettanti, seppure all’aria aperta, costituirebbe solo un danno per la nostra salute. Tra l’altro, evidenzia l’Oms, “è improbabile che l’irrorazione di sostanze chimiche sia adeguata a coprire tutte le superfici per il tempo necessario a inattivare i patogeni”. 
L’Organizzazione Mondiale della Sanità spiega anche che l’uso di spray al cloro e altri prodotti chimici tossici sarebbe inutile poiché  ridurrebbe “la capacità di una persona infetta di diffondere il virus attraverso le goccioline o il contatto”. Non solo. “Potrebbe provocare, inoltre, irritazione agli occhi e alla pelle, broncospasmo causato dall’inalazione di queste sostanze, disturbi gastrointestinali come nausea e vomito”.