Home Cronaca Pakistan, aereo si schianta su area residenziale. A bordo 107 persone

Pakistan, aereo si schianta su area residenziale. A bordo 107 persone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:34
CONDIVIDI

Un aereo si è schiantato a Karachi, in Pakistan, subito dopo il decollo. A bordo 99 passeggeri e 8 membri dell’equipaggio. Secondo quanto trapela, sarebbero stati ritrovati soltanto alcuni cadaveri. Lo schianto ha provocato il crollo di diverse abitazioni

È di almeno 8 morti il primo bilancio del disastro dell’Airbus A-320 della compagnia Pakistan International Airlines (PIA). Poche ore fa si e’ schiantato su diverse abitazioni con 99 passeggeri a bordo e 8 membri dell’equipaggio dopo il decollo da Karachi. Fonti ufficiali hanno però già avvertito che il bilancio sarà più pesante. Secondo i media internazionali, a bordo non sarebbe sopravvissuto nessuno.

Si registrano anche le prime dichiarazioni ufficiali. “Nella zona in cui mi trovo sono stati recuperati finora 8 cadaveri – ha riferito il soprintendente di polizia di Karachi, Sohail Akhtar – Lo schianto ha causato un incendio che ha coinvolto quattro o cinque abitazioni nei pressi dell’aeroporto, anche se le fiamme sono sotto controllo”. Il premier pakistano, Imran Khan, ha annunciato successivamente su Twitter una inchiesta per accertare le cause del disastro.

Leggi anche –> 250 braccianti in arrivo dal Marocco in Abruzzo per salvare i raccolti

Leggi anche –> Roma, sequestrati 43 milioni alle aziende alberghiere per frode fiscale

Lo schianto dovuto ad un guasto tecnico secondo le prime ricostruzioni

“Era a un minuto dall’aeroporto ed è caduto in una zona residenziale”, ha dichiarato un portavoce dell’Autorità per l’aviazione civile pakistana, Abdul Sattar. Ricostruendo l’accaduto e cercando di individuare le cause dello schianto, il portavoce ha ricordato che almeno dieci persone sono rimaste ferite a terra. Il volo sarebbe finito in tragedia, secondo una prima ricostruzione, a causa di un guasto tecnico.

La torre di controllo ha perso le comunicazioni con l’aereo un minuto prima dell’atterraggio. “L’ultima volta che abbiamo sentito il pilota ci ha riferito che aveva problemi tecnici”, ha detto il portavoce della Pia Abdullah H. Khan in un video-comunicato. “Si tratta di un incidente davvero tragico”. Secondo un funzionario dell’aviazione civile citato da Reuters, l’aereo non sarebbe riuscito ad aprire il carrello delle ruote a causa di un guasto tecnico, ma è troppo presto per determinare le cause.

I voli in Pakistan erano ripresi solo in cinque grandi aeroporti nazionali a partire dallo scorso sabato, nell’ambito dell’allentamento del lockdown nazionale adottato per contenere il coronavirus che nel Paese ha provocato oltre 800 morti.