Macao, è morto il re dei casinò: ecco chi era e quanti soldi aveva accumulato Stanley Ho

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:49

Il re dei casino di Macao, il miliardario Stanley Ho è morto a 98 anni: aveva costruito un impero non solo in termini economici: 4 mogli e 17 figli.

Macao, è morto il re dei casinò: ecco chi era e quanti soldi aveva accumulato Stanley Ho – meteoweek

Uno spirito tenace e combattivo quello di Stanley Ho che lo aveva spinto molto in alto: magnate dei casinò di Macao Ho, era a capo di un impero stimato in 6,4 miliardi di dollari attraverso la sua SJM Holding. L’uomo è morto all’età di 98 anni, in base a quanto confermato dalla famiglia, dopo una vita assolutamente incredibile. Nato a Hong Kong, Ho aveva avuto quattro mogli e 17 figli conosciuti ed era stato costretto a ristrutturare tutte le sue attività di business dopo una aspra battaglia legale scoppiata in famiglia nel 2012 a causa della sua fortuna.

Leggi anche –> Meloni attacca Renzi: se continui così avrai più poltrone che voti

Leggi anche –> Matteo Renzi bacchetta Bonafede ma lo salva “solo per motivi politici”

Leggi anche –> Zingaretti sul caso Bonafede: “Non temo lo sgambetto di Renzi”

Il magnate, che amava ballare ma consigliava ai suoi cari di evitare il gioco d’azzardo, guidava una delle aziende di gioco più redditizie del mondo attraverso la sua compagnia di punta, SJM Holdings. La notizia della sua morte è stata annunciata dalla figlia Pansy. Il miliardario Ho era considerato il padre del gioco d’azzardo moderno in Cina con un monopolio indiscusso lungo quattro decenni sui casinò di Macao.