Virginia e Di Maio, buona la prima: la coppia ha superato la prova

La fidanzata di Luigi Di Maio, la giornalista Virginia Saba, ha raccontato della quarantena trascorsa assieme alla sua dolce metà: prova superata! Si può procedere con l’idea di diventare in tre?

Chi è Virginia Saba

Bellissima, classe 1982, segno della Bilancia, una laurea in Lettere con 110 e love e 17 anni di pallacanestro: sono questi i segni particolari di Virginia Saba, giornalista e fidanzata del Ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Nata in un piccolo comune della provincia di Cagliari, Virginia dopo aver collaborato per 2 anni in Sky oggi lavora sia con il gruppo editoriale “L’Unione Sarda-Videolina” che con “Mediaset”.

Luigi Di Maio è innamoratissimo della sua fidanzata, più grande di lui di 4 anni, una differenza di età impercettibile. I due hanno trascorso assieme tutto il periodo del lockdown: una prova d’amore importante, visto che la coppia sta insieme da un anno. Certo, il Ministro non avrà trascorso molto tempo tra le mura di casa, visti i suoi impegni governativi ma sicuramente Luigi e Virginia hanno potuto “sperimentare” un pò più del solito la quotidianità, condividendo come sempre i momenti di relax.

La quarantena di Luigi e Virginia

Giorni di isolamento trascorsi tra pizze preparate in casa, tagli di capelli e tanta buona musica. La stessa Saba ne ha parlato recentemente ai microfoni di Un giorno da Pecora, chiosando: “Mio nonno faceva il parrucchiere e ho imparato ad utilizzare la macchinetta e le forbici. Quindi è stato fortunato, glieli taglio io il minimo indispensabile. E’ stato fortunato. Si è fidato”. 

Poi ha aggiunto: “Luigi ha cucinato una pizza buonissima, con ventiquattro ore di lievitazione, l’ha stesa in pochi minuti sulla teglia, con tango di sugo e tanta mozzarella. Ha cucinato in camicia, come sempre”. E la musica? sembra che sia una passione in comune. Infatti la giornalista ha raccontato: “A Luigi piace molto Ennio Morricone. Anche Paolo Fresu, che gli ho fatto ascoltare”

Sparecchia tavola ed è ordinatissimo

Con l’aumento degli impegni dovuti all’emergenza Cronavirus, Luigi Di Maio non era sempre a casa ma a cena sì, e su questo la sua fidanzata al programma radiofonico con Geppi Cucciari e Giorgio Lauro ha svelato: “Quando torna, la sera, cerco di dargli un po’ di pace, lo aspetto per mangiare, e visto che mi piace cucinare gli preparo dei piatti che gli piacciono: ieri ho fatto le zucchine ripiene e le ha mangiate di gusto.” Poi ha rivelato: “E’ ordinatissimo e mi aiuta molto in casa, ad esempio sparecchia sempre la tavola”.

LEGGI ANCHE ——–>Luigi di Maio: “Riaprire? Decide il Comitato Scientifico; l’Europa però deve aiutarci”

LEGGI ANCHE ——–>Luigi Di Maio: “Un’emergenza senza precedenti: ecco di cosa ha bisogno l’Italia”

Allargare la famiglia?

Insomma, buona la prima: Luigi Di Maio e Virginia Saba possono fare il grande passo per allargare la famiglia. Su questo argomento ha risposto però lo stesso Ministro a Maurizio Costanzo, durante l’incontro de “L’Intervista”: “Diventare padre? Beh in questa fase della mia vita diventare padre significherebbe avere pochissimo tempo da dedicare alla famiglia, ma è un desiderio che ho e che spero di realizzare anche nel mio futuro dopo questa esperienza.”