Giorgia Meloni cresce ancora nei sondaggi, tracollo per Renzi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:28

Lega e Partito Democratico sono i partiti ad attrarre il maggior consenso degli italiani. Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni si avvicina al Movimento 5 Stelle. Azione! supera Italia Viva.

giorgia meloni sondaggio

È ancora la Lega il partito che ha il maggior numero di consensi nel nostro Paese. Questo è quanto è emerso dall’ultimo sondaggio reso noto sulla scena televisiva nazionale. Questo nuovo conteggio si basa sulle rilevazioni effettuate da Index Research e rese note durante la trasmissione di La7 Piazzapulita. Da qui emerge che un italiano su quattro voterebbe per il partito guidato da Matteo Salvini, ma le insidie per il Carroccio non mancano. E quella che sembra essere la più concreta è guidata da una delle alleate più convinte di Salvini. Proprio così, perchè Giorgia Meloni continua a scalare le gerarchie.

La leader di Fratelli d’Italia, infatti, con la sua campagna molto convinta e animata, sta per raggiungere un primo traguardo importante. Giorgia Meloni e il suo partito sono infatti ben saldi al quarto posto secondo i dati contenuti nel sondaggio di Index Research. Il 14,5% delle persone contattate e che hanno fatto sapere di avere un’idea chiara sul voto, dà il proprio consenso verbale a Fratelli d’Italia. Si tratta della quarta forza politica in ottica nazionale, leggermente indietro rispetto al Movimento 5 Stelle e al suo attuale leader Vito Crimi.

Leggi anche -> Di Battista: “Il Recovery Fund sembra buono. Ma sono preoccupato”

Leggi anche -> Il Decreto Bonafede finisce in Consulta: a rischio la sua legittimità

Calenda sorride: ha superato Renzi – meteoweek.com

Dunque Giorgia Meloni sta per diventare il terzo politico più popolare nel nostro Paese. Fermo restando che nel sondaggio condotto da Index Research non vengono tirati in ballo i leader, ma i loro partiti di riferimento. In quest’ottica, dunque, non può essere inserito Giuseppe Conte, l’attuale presidente del Consiglio. In ogni caso Fratelli d’Italia “vede” il Movimento 5 Stelle e si potrebbe anche preparare a mettere nel mirino l’attuale seconda forza della politica italiana. Alle spalle della Lega, infatti, resta ben saldo il Partito Democratico, che avrebbe però perso tre decimi di punto scendendo al 21,2% dei consensi, contro il 25,4% della Lega.

Leggi anche -> Mattarella: “Csm, situazione grave: è necessaria una riforma”

Le brutte notizie arrivano soprattutto per Italia Viva e per il suo leader Matteo Renzi. Il neonato partito che ha fatto parlare di sè per le scelte compiute in Parlamento – prima sul caso Bonafede e poi per aver “salvato” Matteo Salvini – continua a colare a picco. Mezzo punto percentuale perso rispetto al precedente sondaggio e consensi che scendono al 2,5%. Ma la cosa più grave, almeno dal punto di vista simbolico, è il sorpasso subìto da Italia Viva a opera di Azione!, il partito fondato da Carlo Calenda che sale al 2,9% guadagnando tre decimi di punto.