Harry e Meghan terrorizzati, la polizia monitora la loro villa: cosa sta succedendo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:07

Settimane di paura per Harry e Meghan a causa di alcuni droni che sorvolano la loro villa di Hollywood: i Sussex temono per il piccolo Archie. 

Harry e Meghan perseguitati dai droni

Vivere in una villa extralusso di Hollywood ed essere tormentati dai droni. E’ quanto sta accadendo ai Sussex da alcuni giorni. Per la precisione sono droni illegali che stanno violando apertamente la privacy della coppia reale, tanto che è dovuta intervenire la polizia di Los Angeles.

Harry e Meghan dopo aver lasciato l’Inghilterra per andare a vivere in Canada, hanno deciso di trasferirsi definitivamente assieme al figlio Archie di due anni, negli Stati Uniti in una villa di Hollywood Hills. Evidentemente la loro presenza, nonostante sia una zona in cui non mancano le celebrità, ha scatenato la curiosità di qualche vicino o di alcune persone delle aree limitrofe, anche se non si esclude la minaccia terroristica.

Arrivano all’improvviso mentre se ne stanno a bordo piscina

Il quotidiano Daily Beast ha riportato che solo nel mese di maggio sarebbero stati ben cinque i voli illegali, effettuati con droni, sopra la lussuosa villa di Harry e Meghan Markle. I piccoli velivoli telecomandati avrebbero sorvolato la proprietà a meno di sei metri d’altezza, cercando di catturare fotografie della coppia e del piccolo Archie.

Un’ intrusione che ha decisamente spaventato il principe Harry e sua moglie, che hanno tempestato la locale stazione di polizia di chiamate per segnalare l’abuso. “Sono stati segnalati almeno cinque incidenti relativi ai droni tra il 9 maggio e il 25 maggio – ha riferito un portavoce del Los Angeles Police Department al Daily Beast – l’ultimo in ordine di tempo è relativo al Memorial Day (il 25 maggio, ndr).

Il rapporto rivela che dalla telefonata fatta dalla famiglia, un drone stava sorvolando l’area mentre la coppia stava giocando con il bambino a bordo piscina”.

Fonti vicine al Daily Beast hanno dichiarato che i Sussex sono davvero spaventati e increduli: “Vedono arrivare questi droni contro di loro e pensano di essere sfruttati dai fotografi, ma pensano anche ad altre ipotesi. Meghan ha ricevuto minacce di morte razzista al momento del suo matrimonio, quindi la minaccia terroristica è molto reale per loro”.

Meghan Markle e Harry – Foto fornita da Chris Jackson/ Credits: Getty Images

La sicurezza di Harry e Meghan

Gli amici della coppia Reale hanno riferito che Harry e Meghan vorrebbero essere trattati come una “normale famiglia” che non chiede trattamenti speciali, ma pretendono un pò di rispetto e maggior sicurezza. Proprio per questo motivo hanno pagato di tasca loro le misure di protezione nella loro residenza di Los Angeles.

LEGGI ANCHE ——–>Meghan e Harry, due mantenuti: ecco chi paga i loro conti

LEGGI ANCHE ——–>Meghan e Harry, ecco come hanno festeggiato il loro anniversario

La villa dei Sussex a Los Angeles

Ma come la mettiamo con le voci che dichiarano che a mettere mano al portafoglio per garantire la sicurezza dei Sussex, sia invece il principe Carlo? Di certo la Regina Elisabetta non vuole mettere in pericolo Harry e Meghan e soprattutto il piccolo Archie.