Mario Balotelli al Grande Fratello Vip ? La famiglia corteggiata da Signorini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:34

Nei corridoi di Mediaset si rincorre una indiscrezione: il calciatore Mario Balotelli andrà al Grande Fratello Vip?

Mario Balotelli e il fratello – meteoweek

Mario Balotelli andrà al Grande Fratello Vip? A quanto pare il conduttore Alfonso Signorini sta corteggiando la famiglia del calciatore ed in particolare il fratello di Balotelli,  Enock Barwuah.

Nella scuderia di Alfonso Signorini, Mario Balotelli al Grande Fratello Vip?

Alfonso Signorini conduttore del Gf Vip – meteoweek

Il lavoro per la quinta edizione del reality di Canale 5 prosegue: Mario Balotelli sarà al Grande Fratello Vip?

Secondo le indiscrezioni sembra che il giornalista Alfonso Signorini nella rosa dei suoi prescelti per la prossima edizione stia corteggiando la famiglia del calciatore Balotelli, ed in particolare suo fratello Enock Barwuah.

Nella rubrica ‘Pillole di Gossip’ di Alberto Dandolo trapela l’indiscrezione che fa riferimento alla famiglia del calciatore Mario Balotelli: “Si sussurra che il Grande Fratello Vip abbia messo gli occhi su Enock Barwuah, fratello naturale di Mario Balotelli, e Francesco Ricci, 28, influencer e fashion blogger. Riusciranno i due a entrare nella Casa?” .

Chi è Enock, fratello di Mario Balotelli

Enock, fratello di Mario Balotelli – meteoweek

Il giovane fratello del calciatore Mario Balotelli, Enock Barwuah sembra essere corteggiato per partecipare al Grande Fratello Vip. Intanto il giovane racconto la sua infanzia insieme al fratello Balotelli: “Mario è sempre stato il più forte fin da piccoli, ma quando giocavamo insieme era un’occasione per menarmi”. Verità di vita quotidiana: “Non è facile convivere con lui, perché è un ragazzo carico di energia che non vuole mai stare fermo. Se stai riposando viene a svegliarti, ma è sempre stata una persona positiva e il suo ottimismo mi ha aiutato molto nella vita. In tanti lo etichettano in modo negativo, ma chi lo conosce bene sa che non è così. E’ solo un ragazzo di personalità”.

Enock racconta la bravura del fratello: “Quando ero più piccolo ho vissuto male questa cosa, credo che mi abbia penalizzato tanto. Prima lo soffrivo di più, ora che sono più grande ci passo sopra. Se Mario giocasse al 100% non ce ne sarebbe per nessuno, lui invece scende in campo al 30%. E’ molto sensibile, se trova una minima cosa che non va bene si abbatte e anche in partita rende meno. Non è facile gestire la pressione, lui sa che ora ha più responsabilità essendo più grande”.

LEGGI ANCHE -> Mario Balotelli, il patron del Brescia chiede il licenziamento

LEGGI ANCHE -> Mario Balotelli ci casca ancora e attacca il calcio | Il provvedimento del Brescia Calcio

In attesa della conferma per il suo ingresso nella Casa di Cinecittà. Enock conclude il suo racconto sul fratello: “Chi è più forte alla Play? Chiaramente io, Mario quando perde si inventa scuse e lancia il joystick dalla rabbia. Una volta si è inventato che gli bruciavano gli occhi… Ogni tanto prendo anche il Brescia, per fare gol con lui”.