Cosa vedere stasera in tv | martedì 7 luglio | I 5 film da non perdere

I titoli e la trama dei film da poter vedere durante la serata di martedì 7 luglio 2020 in televisione.

Il 7 luglio 2020, tra i film a disposizione da poter vedere questa sera in televisione vi segnaliamo: Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate, Sapori e dissapori, Torno indietro e cambio vita,Lettere di uno sconosciuto e Speed.

Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate

Il film fantasy Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate in onda alle 21.30 su TV8. Diretto da Peter Jackson con Martin Freeman, Ian McKellen, Elijah Wood, Billy Connolly, Evangeline Lilly, Cate Blanchett, Orlando Bloom, Hugo Weaving, Christopher Lee, Benedict Cumberbatch, Luke Evans, Richard Armitage, Andy Serkis, Stephen Fry, Ian Holm e Lee Pace.

Il drago Smaug inferocito a causa dell’inganno di Thorin Scudodiquercia decide di sferrare un attacco potente a Pontelagolungo. Grazie all’intervento di Bard, il drago viene colpito dalla Freccia Nera, portando in salvo tutti gli abitanti del villagio. Prima di partire per la Montagna Solitaria, il nano Kili si dichiara all’elfa Tauriel. La stessa, dopo aver saputo da Legolas di essee stata bandita da Re Thranduil, decide di partire alla ricerca dell’orco Bolg. Thorin intanto viene colpito dalla bramosia di avere l’Arkengemma rubata segretamente da Bilbo Baggins.

Gandalf dopo aver scoperto il piano di Sauron viene salvato da Galadriel e Radagast, che avverte i nani, sull’arrivo di Azoh a Erebor. Bilbo per evitare altri scontri decide di consegnare ai rivali l’Arkengemma, scatenando la furia di Thorin. Con l’esercito del nano Dàin e degli Orchi inizia ufficialmente la battaglia delle cinque armate, che vedrà la dipartita di molti protagonisti…

Sapori e dissapori

Il film commedia Sapori e dissapori in onda alle 21.10 su La5. Diretto da Scott Hicks con Catherine Zeta-Jones, Aaron Eckhart, Abigail Breslin, Patricia Clarkson, Jenny Wade, Brian F. O’Byrne, Lily Rabe, Matthew Rauch, Eric Silver, Patrick Zeller, Ramón Fernández, Sam Kitchin, Fulvio Cecere, Mario Morales, Katherine Sigismund, Yevgeniy Dekhtyar, Matt Servitto, Zoë Kravitz.

La bravissima Kate Armstrong è la chef di un ristorante molto famoso della città. Paula, la direttrice la costringe ad andare dallo psicologo a causa del lavoro che ormai le prende tutta la vita senza darle tregua e spazio per la vita privata. La vita di Kate però subisce un brusco cambiamento, quando la sorella muore in un incidente stradale, trovandosi costretta a prendere in affidamento la nipote Zoe.

Paula capendo la situazione, invita Kate a prendersi qualche giorno per lei e la piccola. Quando torna al lavoro la stacanovista trova una sorpresa in cucina: un talentuoso secondo chef Nick Palmer. Nonostante lui sia felicissimo di poter affiancare la bravissima Armstrong, lei è di tutt’altro avviso. Grazie a Zoe però qualcosa in lei cambierà…

 

Torno indietro e cambio

La commedia Torno indietro e cambio in onda alle 21.15 su Rai Uno. Diretto da Carlo Vanzina con Raoul Bova, Ricky Memphis, Paola Minaccioni, Giulia Michelini, Max Tortora, Michela Andreozzi, Augusto Fornari e Emanuele Propizio.

Marco (Raoul Bova) ha 42 anni, un lavoro che lo soddisfa e una moglie di cui è molto innamorato. Se non che Giulia (Giulia Michelini), la consorte in questione, decide di lasciarlo perché ha un altro. Per fortuna c’è Claudio (Ricky Memphis), l’amico di lunga data che tenta di consolarlo.

Quest’ultimo però ha anche lui le sue beghe, come per esempio la madre alcolizzata. Una sera, mentre sono impegnati a riflettere sugli errori del passato, sui rimpianti e i sogni mancati, vengono coinvolti in un incidente e si risvegliano nel 1990.

Leggi anche:Guida tv | Tutti i programmi tv del 7 luglio 2020

Speed

Il film d’azione Speed in onda alle 21.27 su Rete 4. Diretto da Jan de Bont con Keanu Reeves, Dennis Hopper, Sandra Bullock, Joe Morton, Jeff Daniels, Alan Ruck, Glenn Plummer, Beth Grant, Daniel Villareal, Margaret Medina, Natsuko Ohama, Carlos Carrasco, Hawthorne James, David Kriegel e Richard Lineback.

Jack Traven e Harry Temple devono far in modo di disinnescare un ordigno piazzato da un terrorista in un’ascensore pieno di persone. Dopo esser riusciti a detonare la bomba, i due si mettono all’inseguimento del terrorista identificato come Howard Payne. Il pericoloso criminale pur di non farsi catturare, decide di far esplodere una bomba e inscenare la sua morte. Dopo due giorni, quando tutto sembrava essere andato bene, il terrorista riesce a far esplodere un autobus uccidendo l’autista.

Il criminale non contento, contatta Jack attraverso un telefono pubblico avvertendolo che un’altra bomba è su un autobus. Il veicolo esploderà al raggiungimento degli 80 km/h e se scenderà sotto quella velocità. Fortunatamente Jack riesce a salire a bordo per far in modo che venga evitato il peggio. Tutto si complica quando un insulso criminale, convinto che Jack lo stia per arrestare, ferisce l’autista del mezzo. A prendere il suo posto Annie Porter, la quale dovrà fare in modo di seguire tutte le indicazioni dell’attentatore per non esplodere.

Lettere di uno sconosciuto

Il film drammatico Lettere di uno sconosciuto in onda alle 21.15 su Rai 5. Diretto da Zhang Yimou con Gong Li e Chen Daoming.

Nel 1966, tra le tante vittime della Rivoluzione Culturale guidata da Mao Zedong vi è Lu Yanshi. L’uomo considerato un dissidente, viene arrestato e mandato ai campi del regime per i lavori forzati. Costretto a doversi separare dalla moglie Feng Wanyu, resta vittima di un incidente.

Lu disperato nel voler avere notizie della moglie, per anni non saprà che fine ha fatto. La Rivoluzione giunta al termine, vede la liberazione degli uomini, compreso Lu, il quale non vuole altro che ritrovare la sua amata Feng. Nonostante l’ostacolo improvviso, l’uomo non si arrenderà e farà di tutto per tornare al suo posto.