Home Politica Usa: Trump annuncia una nuova legge sull’immigrazione

Usa: Trump annuncia una nuova legge sull’immigrazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:55
CONDIVIDI

Il presidente degli Stati Uniti starebbe per firmare un ordine esecutivo sull’immigrazione “basato sui meriti” e che includerà anche la legge varata da Obama nel 2012.

Donald Trump ha annunciato l’imminente firma di un nuovo provvedimento sull’immigrazione: un sistema “basato sui meriti” – che prevederebbe un “percorso per la cittadinanza” per i cosidetti ‘Dreamers’, i figli degli immigrati. In un’intervista a Telemundo, la rete televisiva americana in lingua spagnola, il presidente ha fatto riferimento alla firma nelle prossime settimane di un ordine esecutivo, descrivendolo come un “grande progetto di legge”. L’elemento di novità sarebbe che, all’interno del provvedimento, sarebbe “incorporato” anche il programma Daca (Deferred Action for Childhood Arrivals) voluto da Barack Obama nel 2012 e che il tycoon considera “illegale”. “Sarà parte di un progetto di legge più ampio sull’immigrazione, un progetto di legge basato sui meriti che – ha affermato Trump  – includerà il Daca”.

LEGGI ANCHE ->Coronavirus: Brasile con 70.000 decessi. Florida con 11mila contagi in più

Trump ha parlato senza mezzi termini di una “legge molto importante, molto buona” e ha dichiarato che firmerà questo “progetto di legge sull’immigrazione” nelle prossime settimane, rivendicando come la Corte Suprema gli abbia “dato il potere di farlo”. Le parole di Trump arrivano però proprio dopo lo schiaffo da parte della stessa Corte Suprema: il mese scorso i giudici hanno infatti stabilito che l’Amministrazione non può portare avanti il suo piano di chiudere il programma Daca, che dal 2012 protegge centinaia di ‘Dreamers’ entrati illegalmente negli Stati Uniti. Per la Corte Suprema, la fine del programma Daca sarebbe “arbitraria e e pretestuosa”.