Home Curiosità Otto facili consigli per semplificarsi la vita nelle faccende domestiche

Otto facili consigli per semplificarsi la vita nelle faccende domestiche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:45
CONDIVIDI

Chi non ha mai sognato di avere una casa sempre pulita e in ordine? Ecco 8 facili consigli che renderanno più semplici le faccende domestiche…

Pulizie casa-Meteoweek.com

Il segreto della felicità parte da una casa sempre pulita e in ordine. Ma quante volte ti sei ritrovata sommersa da montagne di panni e faccende arretrate perché vai sempre di corsa? Uno dei segreti è  prima di tutto: la collaborazione tra i membri della famiglia o per chi condivide semplicemente lo stesso tetto. Ecco otto pratici consigli per avere casa sempre presentabile e gradevole in poco tempo…

Togliere le scarpe

Togliersi le scarpe-Meteoweek.com

E’ una regola importante. Rifletteteci! Togliersi le scarpe prima di entrare in casa o appena varcata la soglia è il primo segreto per avere una casa pulita più a lungo. Adottando quest’abitudine si eviterà di sporcare i pavimento portando polvere e sporcizia esterna. Di conseguenza si creerà meno pulviscolo: regalandoci una spolverata in meno. Evita anche di portare batteri e virus esterni in casa.

Arieggiare e rassettare

Piccole e sane abitudini: aprire le finestre per far cambiare l’aria e rassettare la stanza. Vedrai che il fine settimana non ti ritroverai più con la stanza sommersa dai panni.

Pulizie casa, piumone-Meteoweek.com

Usare un piumone

Usare un piumone o un copri piumone rende più facile e veloce riordinare il letto. Così semplice, che anche i vostri bambini potranno imparare farlo rendendosi più autonomi.

Lavare i piatti dopo i pasti.

E’ il segreto. Per avere una casa sempre sempre presentabile devi assolutamente lavare i piatti. Subito dopo pranzo, cena, prendi l’abitudine di lavare i piatti. Non ti sentirai mai a disagio nell’eventualità arrivino visite inaspettate. E’ sempre presentabile una cucina senza piatti sporchi nel lavandino. Ma attenzione, questa regola devono adottarla tutti i membri della famiglia.

Lavare gli asciugamani settimanalmente

Almeno una volta a settimana: accappatoi, asciugamani, tovaglie, lenzuola. Facendo così avrai l’odore della biancheria sempre fresco. Potrai godere della piacevole sensazione che crea il profumo dell’ammorbidente, quando aprirai i cassetti, o l’armadio, per prendere qualcosa. E’ da qui che parte la ”felicità casalinga”.

Stendere il bucato a fine giornata.

Passi tutta la giornata a lavoro, ed ti resta difficile trovare il tempo per bucato, quindi è ovvio che lo farai o lo farà, a fine giornata, chi arriva prima. E’ importante che in casa tutti collaborino.

Pulire il bagno velocemente.

Stracci e pezzette a vista, o comunque sottomano, ovvio anche il detergente. Ora immagina: la mattina ti alzi, vai in bagno e ti lavi faccia e denti, dopo aver finito, passa una panno umido con un pò di detergente, togliendo i residui di sporco e raccogliendo le gocce d’acqua.

Pulire il bagno-meteoweek.com

Questa piccola premura lo manterrà sempre piacevole alla vista e al senso della pulizia. Ovvio va pulito a fondo almeno 2 volte a settimana.

L’aspirapolvere non è essenziale

No, non lo è! Se osservi la prima regola ovvero: togliersi le scarpe, basterà una buona scopa, passata tutti i giorni, specie dopo i pasti. Così anche passare l’aspirapolvere diventerà più economico in termini di tempo e denaro.

LEGGI ANCHE ——–> Vacanza a due: 5 cose da non fare mai per non rovinare il viaggio

LEGGI ANCHE ——-> Come pulire le spugne da cucina: i rimedi per igienizzarle e disinfettarle

Ovviamente una o due volte a settimana dovreste dedicare tempo e pulizie più approfondite alla vostra casa.