Renzo Bossi, che fine ha fatto? Oggi è un influencer

Renzo Bossi sembra essersi lasciato alle spalle la vita da politico. Ecco com'è oggi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:28

Renzo Bossi per molto tempo è stato conosciuto al grande pubblico con il soprannome tutt’altro che lusinghiero del “Trota“, vuoi per una certa valenza estetica, vuoi per un personaggio che era stato preso di mira per qualche lacuna in fatto di conoscenze e cultura. Una posizione che si è “aggravata” a causa di una laurea ottenuta, ma comprata “a mia insaputa” e il suo essere vicino ai famosi 49 milioni spariti dalla cassa della lega.

Renzo Bossi

Ma che fine ha fatto oggi Renzo Bossi? La risposta la si deve andare a cercare su Instagram, nell’account registrato con il nickname TheImportanceOfBeingBossi e con il quale Renzo Bossi ha iniziato la sua carriera come influencer.

Una nuova vita lontana dalla politica

Dopo tutti i problemi che si è lasciato alle spalle e la reputazione dubbia, Renzo Bossi ha deciso di lasciar cadere ogni suo intento di proseguire la carriera politica e ha deciso di cambiare vita, quasi a volersi inventare da capo.

Nel 2012 il ragazzo si era dimesso dal Consiglio Regionale della Lombardia proprio a causa di quei 49 milioni scomparsi dalla cassa del partito leghista creato dal padre Umberto. Per il caso venne condannato in primo grado ad un anno e mezzo di carcera, ma la Corte d’Appello accettò la richiesta del Ministro dell’Interno che querelò solo l’ex tesoriere Belsito, lasciando Bossi libero di tornare alla sua quotidianità, per la quale ringraziò Matteo Salvini e la Lega stessa.

Renzo Bossi e la carriera da influncer

Ecco allora che Renzo Bossi ha deciso di presentarsi su Instagram come un uomo che non ha più niente a che vedere con la politica.

LEGGI ANCHE —-> Salvini annuncia la nuova Lega e sceglie la linea sovranista

LEGGI ANCHE —-> Roberto Saviano contro Matteo Salvini: “Dovrebbe chiedere perdono a Mondragone”

Basta infatti fare un giro sul suo account Instagram, scorrere le sue foto perfette in ogni dettaglio e studiate al millimetro, per capire che ora Bossi Junior è più che altro interessato a sfoggiare gli abiti che indossa (e che pubblicizza), i viaggi che arricchiscono la sua quotidianità e i tramonti che gli offrono l’occasione di mettere frasi ad hoc come copy per i post. Al momento come influencer l’uomo ha numeri ancora bassi, visto che sono “solo” poco più di 9000 le persone che hanno deciso di seguirlo.

Al momento sembra che Renzo Bossi si divida tra Agrate, in provincia di Monza e Brianza, e City Life, il nuovo quartiere alla moda di Milano dove, per dire, vivono anche Fedez e Chiara Ferragni.