Cosa vedere stasera in tv | mercoledì 22 luglio | I 5 film da non perdere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

I titoli e la trama dei film da poter vedere durante la serata di mercoledì 22 luglio 2020 in televisione.

Il 22 luglio 2020, tra i film a disposizione da poter vedere questa sera in televisione vi segnaliamo: Alì, Ma che colpa abbiamo noi, Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Africa?, The Wrestler e Big Daddy – Un papà speciale.

Alì

Il film drammatico Alì in onda alle 21.00 su IRIS. Diretto da Michael Mann
con Will Smith, Jamie Foxx, Jon Voight, Mario Van Peebles, Ron Silver, Jeffrey Wright, Mykelti Williamson, Jada Pinkett Smith, Nona Gaye, Michael Michele, Candy Brown Houston, Barry Shabaka Henley, LeVar Burton, David Cubitt, Giancarlo Esposito, Ted Levine, Laurence Mason, Albert Hall, Bruce McGill, Joe Morton e Paul Rodriguez.

Il film è incentrato su dieci anni della vita del noto pugile Muhammad Alì, stella dello sport in tutto il mondo. A partire dal primo match contro Sonny Liston, dopo aver battuto George Foreman, annuncia in conferenza stampa di essere ‘ il re del mondo’ a 22 anni. Pochi giorni dopo, Cassius Clay annuncia a tutti la sua conversione all’Islam.

Tra gli eventi più importanti narrati nel film, oltre agli incontri è stato dato rilievo all’aspetto politico che ha condizionato notevolmente la sua vita. Fondamentale il suo rapporto controverso tra Malcom X durante il periodo degli scontri di razza.

Ma che colpa abbiamo noi

Il film commedia Ma che colpa abbiamo noi in onda alle 21.10 su CINE 34. Diretto e con Carlo Verdone con Carlo Verdone, Margherita Buy, Anita Caprioli, Antonio Catania, Lucia Sardo, Stefano Pesce, Massimiliano Amato, Luciano Gubinelli, Sergio Graziani e  Raquel Sueiro.

Carlo Verdone torna a raccontare le debolezze dell’essere umano, in particolare di uomini e donne che hanno continui problemi nelle relazioni con gli altri e nell’accettazione del proprio essere. In questo film i protagonisti sono otto persone, di diversa età e situazione economico sociale, che vivono a Roma. Il loro unico punto in comune? Lo studio dell’analista alla quale si rivolgono da anni e anni, in cerca di aiuto. Tre donne e quattro uomini mostrano che nonostante tutto, le delusioni e le fragilità hanno la meglio su tutto.

Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Africa?

Il film commedia Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Africa? in onda alle 21.15 su La7. Diretto da Ettore Scola con Alberto Sordi, Bernard Blier, Manuel Zarzo, Jose’ Maria Mendoza, Erika Blanc, Franca Bettoja, Vittorio André, Alfredo Marchetti, Francesca Romana Coluzzi, Roberto De Simone, Claude De Solms, Domingo Figueras, Ramiro Duogo, Giuliana Lojodice, Manuel Marques, Nino Manfredi, Clara Montero, Edgar Monteiro e Ivo Sebastianelli.

Fausto Di Salvio decide di partire per l’Angola insieme al ragioniere Ubaldo Palmarini per trovare il cognato Titino Sabatini scomparso in Africa e lasciando da sola la moglie Marisa. Seguendo le tracce, i due scoprono le diverse identità di Titino, prima camionista, mercenario, missionario e ingegnere. Quando giungono a casa di una donna che li porta sulla sua tomba, i due si decidono a tornare in Italia.

A un certo punto, il portoghese Pedro li avverte che in realtà l’uomo è ancora vivo e per questo riprendono a cercarlo in un villaggio di indigeni. Quando lo ritrovano Titino, prima reticente, alla fine decide di andare anche lui in Italia con loro, fino a quando…

Leggi anche: Guida tv | Tutti i programmi tv del 22 luglio 2020

The Wrestler

Il film drammatico The Wrestler in onda alle 21.10 su LaEffe. Diretto da Darren Aronofsky con Mickey Rourke, Marisa Tomei, Evan Rachel Wood, Judah Friedlander, Giovanni Roselli, Todd Barry, Ernest Miller, Gregg Bello, Ron Killings, Wass M. Stevens, Elizabeth Wood, Dylan Keith Summers, Stefano Mingardo, Tom Faria e Andrea Langi.

Tra i wrestler più famosi del mondo negli anni ’80 c’è Randy ‘The Ram’ Robinson, il quale vive una situazione economica molto disagiata nonostante il successo. Dopo la separazione con la moglie, il rapporto con la figlia è sempre peggio. La sua situazione fisica sarà seriamente compromessa quando a causa degli steroidi presi per un match molto violento, Randy verrà colpito da un infarto, che secondo i medici, dovrebbe portarlo all’addio al wrestling.

Da quel momento, l’uomo cerca di rimettersi in sesto iniziando una nuova vita, come la relazione con la lap dancer Cassidy, la quale rifiuta di avere una relazione duratura con lui. Insoddisfatto continua a gettare i suoi dispiaceri nell’alcol e droga, dimostrandosi ancora una volta, il padre peggiore che una figlia potrebbe avere. Ora che non ha più niente da perdere, decide di disputare un ultimo combattimento potenzialmente letale per lui, sperando di lasciare un buon ricordo al suo pubblico.

Big Daddy – Un papà speciale

Il film commedia Big Daddy – Un papà speciale in onda alle 21.10 su Rai Movie. Diretto da Dennis Dugan con Adam Sandler, Joey Lauren Adams, Jon Stewart, Cole Sprouse, Josh Mostel, Leslie Mann, Allen Covert, Rob Schneider e Joe Bologna.

Il trentenne Sonny Koufax è un eterno Peter Pan, che porta la fidanzata a lasciarlo. Un giorno, un bambino, Julian, viene lasciato a casa sua, il quale dopo un tentennamento iniziale, deciderà di occuparsi temporaneamente di lui. Quando va dalla ex scopre che sta già con un altro. Vorrebbe riconsegnare il bambino, ma nulla da fare, dovrà occuparsene lui. Sonny non sapendo cosa fare decide di chiamare il padre avvocato nonostante i due abbiano ancora una ferita profonda.

Julian a scuola viene mandato via a causa di alcuni atti non belli. L’assistente sociale giunta un giorno alla porta di Sonny, lo accusa di essersi spacciato per un altro, portando il piccolo lontano da lui, e generando una forte disperazione in entrambi. Durante l’udienza alla quale partecipa anche il padre di Sonny, c’è però il padre naturale di Julian, ovvero Kevin...