Roma, urta contro qualcosa con l’auto: era un cadavere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:58

Il corpo si trovava nel quartiere di Tor Sapienza. L’ automobilista che lo ha trovato: “L’ho investito quando era già morto”.

Un cadavere è stato trovato ieri sera in un’area buia di piazzale Pino Pascali, in zona Tor Sapienza, alla periferia di Roma. Stando agli ultimi accertamenti si tratterebbe di una transessuale di 36 anni di origini brasiliane. Nessun dettaglio sul motivo per cui si trovasse nel quartiere al momento del delitto.

Leggi anche –> Russia, sfida a Cina e Stati Uniti nella “guerra del mare”

Leggi anche –> Bimbo di due anni investito e ucciso dal padre

A dare l’allarme è stato un 43enne brasiliano che ha raccontato ai
carabinieri di aver investito accidentalmente il 36enne, ma
quando questo già era a terra senza vita. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Roma Tor Sapienza e la settima sezione del Nucleo Investigativo per i rilievi tecnici.