Faenza, perde il controllo e si schianta contro un muro: gravissimo il 19enne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:03

Grave incidente oggi a Faenza: un giovane 19enne si è schiantato contro un muretto, finendo prima dentro il fossato di un canale. Trasportato d’urgenza in elicottero all’ospedale di Cesena.

aenza 19enne si schianta contro un muro
il luogo dell’incidente – foto via Il Resto del Carlino

Tragico incidente a Faenza. Nella giornata di oggi, intorno a mezzogiorno, un giovane ragazzo di 19 anni si è schiantato violentemente con la sua auto, per cause accora in fase di accertamento, contro un terrapieno situato lungo la provinciale 46 (Sant’Andrea), mentre si dirigeva dalla via Granarolo verso Barbiano. Trasportato d’urgenza all’ospedale Bufalini di Cesena, in codice rosso, il 19enne era ancora cosciente quando è arrivato presso la struttura, ma da come viene riportato dalle fonti le sue condizioni appaiono gravissime.

Violento l’impatto, auto accartocciata

L’incidente è avvenuto oggi verso tra le 11:45 e le 12:00, in via Sant’Andrea, frazione di Faenza. Il ragazzo, originario del lughese, era alla guida della sua auto, una Peugeot bianca, stava viaggiando lungo la provinciale 46, dalla via Granarolo verso Barbiano. All’improvviso, però, il 19enne ha perso il controllo del veicolo, per cause che sono ancora tutte da accertare.

All’altezza del chilometro cinque, il veicolo guidato dal 19enne ha invaso la corsia opposta, finendo nel canale di scolo che corre lungo la strada. Uscito di strada e percorsi circa 30 metri dentro il fosso, il mezzo ha tragicamente fermato la sua folle corsa andando a schiantarsi contro un terrapieno, posizionato a sostegno di un ponticello che permette l’ingresso in una proprietà agricola di zona. Violento l’impatto contro il muretto, tanto che l’auto del giovane è rimbalzata dal lato opposto del fosso, finendo quasi completamente accartocciata.

faenza - 19enne si schianta contro un muro
Faenza, l’auto accartocciata del 19enne  – foto via Ravenna Notizie

19enne estratto vivo dalle lamiere, la corsa in ospedale

L’allarme è scattato immediatamente, e sul luogo del tragico incidente sono arrivati tempestivamente i soccorsi del 118 e un’eliambulanza partita dall’ospedale di Ravenna. Data la dinamica dell’incidente, dopo un’attenta valutazione il giovane è stato estratto vivo dalle lamiere della sua auto, grazie all’intervento di una squadra dei vigili del fuoco di Faenza.

LEGGI ANCHE: La morte di Stefano, a 12 anni caduto nel pozzo: la botola chiusa ha ceduto

LEGGI ANCHE: Minori abusati sul cellulare del figlio, parla la madre che ha scoperto tutto

Dopo avergli fatto riprendere conoscenza, il 19enne è stato infine stabilizzato dai soccorritori, prima di essere trasferito in codice rosso presso l’ospedale Bufalini di Cesena in elicottero. Sul luogo dell’incidente sono sopraggiunti anche gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Faenza, al lavoro per effettuare tutti i rilievi del caso e per accertare la dinamica e le cause dell’accaduto. Secondo una primissima ricostruzione, pare non sia da escludere la velocità sostenuta alla quale il giovane stava viaggiando.