Home Cronaca Carabinieri arrestati a Piacenza, Dda Milano esclude legami con la ‘ndrangheta

Carabinieri arrestati a Piacenza, Dda Milano esclude legami con la ‘ndrangheta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:28
CONDIVIDI

Carabinieri arrestati a Piacenza, Dda Milano esclude legami con la ‘ndrangheta. Si tratta dei risultati dei primi accertamenti

Carabinieri arrestati a Piacenza, Dda Milano esclude legami con la 'ndrangheta
Carabinieri arrestati a Piacenza, Dda Milano esclude legami con la ‘ndrangheta

Non vi sono legami tra i carabinieri arrestati a Piacenza e la ‘ndrangheta. È quanto risulta dai primi accertamenti della Dda di Milano, alla quale sono trasmessi gli atti per competenza. L’inchiesta della Procura di Piacenza aveva portato all’arresto di sei carabinieri nonché il sequestro della caserma Levante. I carabinieri sono acusati di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione, estorsione, arresto illegale, tortura, lesioni personali, peculato, abuso d’ufficio e falsità ideologica.

Leggi anche:—>Coronavirus, ecco quali sono i 4 vaccini più promettenti

Leggi anche:—>Caldo fino a 40 gradi: le dieci città con bollino rosso nel weekend

Sempre secondo i suddetti accertamenti, anche il deposito di Gaggiano, un centro situato vicino a Milano, dove si svolgevano i rifornimenti di droghe leggere, non sembra essere gestito dalla mafia calabrese.