Home Curiosità Dieta anti-caldo per affrontare l’estate : cosa mangiare

Dieta anti-caldo per affrontare l’estate : cosa mangiare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:55
CONDIVIDI

In estate è fondamentale più che mai seguire una dieta mirata per mantenersi in forma e in salute, oltre che per combattere il caldo e l’afa che si fanno sempre più pressanti. Vediamo su quali alimenti puntare per il nostro benessere in toto.

Photo by – Stock Adobe

L’importanza di una sana alimentazione e di una buona idratazione per combattere il caldo e l’afa

In estate, quando sia il caldo che l’afa, per non parlare della tanto temuta e assai fastidiosa umidità, si fanno pressanti, è opportuno fare maggiore attenzione alla nostra alimentazione quotidiana, puntando non solo su alimenti salutari ma anche freschi e con poco contenuto di grassi.

Per prima cosa, oltre a ricordarci che è fondamentale bere almeno 2 l d’acqua al giorno, puntare non solo per i pasti principali, ovvero la colazione, il pranzo e la cena, che non devono essere mai  e poi mai essere saltati, ma anche per degli snack a metà mattinata e a metà pomeriggio, sulla frutta e  sulla verdura di stagione, che sono entrambe ricche di acqua e di sali minerali. Possiamo anche  utilizzare la frutta per creare frullati, spremute e succhi casalinghi molto buoni. E poi un ottimo rimedio per creare qualcosa di gustoso e non sprecare la frutta che talora rischia di marcire, dedicarci alla creazione di macedonie. La verdura possiamo sfruttarla – per così dire – per creare delle squisite insalate e paste fredde, oltre che come semplice contorno, sia lessa che grigliata. Come condimento solo un filo d’olio extravergine d’oliva.

Photo by – Stock Adobe

Sì al gelato alla frutta, al pollo e alla sogliola

Come dessert puntiamo su i gelati alla frutta, una scelta sana anche per una buona merenda, ricordandoci- però- che per la presenza del latte il gelato è un alimento completo, pertanto se decidiamo di degustarlo a merenda, è opportuno per cena decidere di tenerci più leggeri. In questo pasto è – in linea generale- mantenersi sempre più leggeri rispetto al pranzo visto che abbiamo  meno ore per digerire prima di coricarci e dedicarci alle nostre salutari e pertanto vivamente consigliate 8 ore di sonno.

Ma, oltre a far maggiore consumo di frutta e verdura nel periodo estivo, dobbiamo anche optare per carni bianche e magre, come in primis il pollo, che ha un buon contenuto proteico, oltre che un eccellente quantitativo di sodio, potassio, fosforo, magnesio selenio e ferro e vitamine B1 B2 e PP. Dulcis in fundo è anche molto digeribile e piace pressoché a tutti!

Puntiamo anche sul pesce, in particolare sulla sogliola, che è anch’essa molto digeribile, magra e ricca di proteine. Tra l’altro possiede un sapore molto delicato ed è anche molto amata dai bambini.

Photo by – Stock Adobe

Leggi Anche -> Caffè amaro : alla base ci possono essere disturbi della personalità

Leggi Anche -> Abbronzatura naturale, l’importanza della vitamina A

No all’alcol e alle bibite zuccherate e gassate, sì alle passate di legumi, ai cereali e allo yogurt

Cerchiamo anche di unire alla nostra alimentazione yogurt, possibilmente magri, bianchi e alla frutta, e anche passate di legumi da gustare a temperatura ambiente o fredde. Sconsigliatissimi sono arrosti, cibi ipocalorici e ricchi di zuccheri. Pertanto limitiamoci al consumo di dolci e del semplice cioccolato nonché degli insaccati che portano anche molto calore corporeo. Sì ai cereali, da gustare magari insieme al nostro yogurt per una squisita merenda o uno spuntino.

Evitiamo anche l’assunzione di bibite gasate e zuccherate e anche per quanto concerne l’acqua puntiamo per lo più su quella naturale. Infine, limitiamo l’alcol e l’assunzione eccessiva di tè e di caffè, soprattutto nelle ore tardo pomeridiane e serali, puntando invece in quelle fasce a tisane rilassanti, mentre nella mattinata e nel primo pomeriggio a quelle detox e rinfrescanti a base di frutta, verdura e di aromi, come per esempio la menta.