Home Tv - Serie Tv e Fiction Cosa vedere stasera in tv | sabato 1° agosto | I 5...

Cosa vedere stasera in tv | sabato 1° agosto | I 5 film da non perdere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:51
CONDIVIDI

I titoli e la trama dei film da poter vedere durante la serata di sabato 1° agosto 2020 in televisione.

Il 1° agosto 2020, tra i film a disposizione da poter vedere questa sera in televisione vi segnaliamo: L’Era Glaciale 4 – Continenti alla deriva, Per qualche dollaro in più, Lei è la mia pazzia, Joy e Notorius.

L’Era Glaciale 4 – Continenti alla deriva

Il film d’animazione L’Era Glaciale 4 – Continenti alla deriva in onda alle 21.30 su Italia Uno. Diretto da Steve Martino, Mike Thurmeier con le voci italiane di Claudio Bisio, Pino Insegno, Filippo Timi, Francesco Pannofino, Roberta Lanfranchi e Isabelle Adriani.

Scrat e la sua amata e sognata ghianda continuano a rincorrersi per i ghiacciai, fin quando non creano una mega crepa che crea una catastrofe ambientale: la deriva dei continenti. Il mammut Manny è alle prese con l’adolescenza della sua adorata Pesca, dimostrandosi molto premuroso, fin troppo, visto che la piccola vuole fare amicizia con altri animali.

Sid invece dopo aver rincontrato la sua famiglia, viene abbandonato di nuovo, lasciandole la nonnina considerata un peso dagli altri. Mentre Manny rimprovera la figlia, si crea un’altra crepa che li separa da Ellie e Pesca, trovandosi alla deriva con Diego, Sid e la nonna. Cercando di attraversare l’oceano per tornare dagli affetti, vengono bloccati dai pirati guidati da Capitan Sbudella. Inizia per loro una vera lotta alla sopravvivenza…

Per qualche dollaro in più

Il film western Per qualche dollaro in più in onda alle 21.25 su Rai Tre. Diretto da Sergio Leone con Clint Eastwood, Lee Van Cleef, Gian Maria Volonté, Mara Krupp, Luigi Pistilli, Klaus Kinski, Benito Stefanelli, Roberto Camardiel, Aldo Sambrell, Dante Maggio, Diana Rabito, Rosemarie Dexter, Peter Lee Lawrence, Diana Faenza, Mario Brega, Joseph Egger, Luis Rodríguez, Tomás Blanco, Sergio Mendizábal, Mario Meniconi, Lorenzo Robledo e Panos Papadopulos.

In Nuovo Messico il pericoloso El Indio è a capo di una banda di desperados. Finito in carcere cercano di farlo evadere, uccidendo le guardie e il capitano, ma lasciando vivo solo un uomo per far si che potesse raccontare quanto visto. Immediatamente viene messa una taglia sulla testa di questo delinquente di 20 mila dollari.

Ed ecco che arrivano Il Monco, giovane e coraggioso pistolero che vuole la cifra della taglia e il colonnello Mortimer che vuole vendicare la morte della sorella avvenuta per mano de El Indio. Intanto il criminale arriva a rapinare anche una banca, dando vita a un duello tra i due pistoleri che in realtà decidono di unire le proprie forze anzichè farsi la guerra.

Il colonnello convince il Monco a infiltrarsi nella banda del El Indio per poterlo acciuffare dall’interno, mentre lui lavora dall’esterno con arguzia… Chissà chi riuscirà ad averla vinta…

Lei è la mia follia

Il film d’azione Lei è la mia follia in onda alle 21.05 su Rai Due. Diretto da Colin Theys con Saxon Sharbino, Mason Dye, Cynthia Gibb, Luke Slattery, Camrus Johnson e  Gillian Rose

Una giornata iniziata all’insegna del relax per una famiglia diventa ben presto un incubo ad occhi aperti, dal quale voler scappare per evitare che la situazione possa degenerare.

Alison insieme a suo fratello minore Kevin decidono di trascorrere una giornata al mare per trascorrere del tempo insieme. Improvvisamente i due attaccati da un squalo, vengono salvati misteriosamente da Daniel, un ragazzo molto coraggioso ma allo stesso tempo dalla personalità molto contorta e particolare. La madre di Alison terrorizzata per l’accaduto non può far altro che elogiare questo ragazzo che ha salvato la vita dei suoi ragazzi da morte certa. Carson, il fidanzato di Alison, vede la presenza di questo eroe come una minaccia per il loro rapporto, iniziando a essere particolarmente geloso e protettivo nei confronti della ragazza.

La sparizione di alcune persone inizia a far sospettare che Daniel in realtà non sia veramente chi ha detto di essere e di aver avuto un passato molto oscuro che sta per venire a galla. L’unica certezza in tutta questa storia è che Daniel ha perso la testa per Alison e finchè non sarà sua, non la lascerà. La ragazza al corrente di questo folle piano dovrà far in modo di intervenire contro il suo stalker prima che possa rimetterci anche i componenti della sua famiglia.

Leggi anche: Guida tv | Tutti i programmi tv del 1° agosto 2020

Joy

Il film drammatico Joy in onda alle 21.10 su Rai Movie. Diretto da David O. Russell
con Jennifer Lawrence, Bradley Cooper, Robert De Niro, Elisabeth Rohm, Edgar Ramirez, Virginia Madsen, Diane Ladd, Jimmy Jean-Louis, Isabella Rossellini, Dascha Polanco, Susan Lucci, Ken Howard, Laura Wright, Maurice Benard, Donna Mills, Drena De Niro, Marianne Leone e Erica McDermott.

Joy è sempre stata una persona molto intraprendente, sveglia e determinata, ma la vita purtroppo non le ha riservato un granchè: divorziata e con due figli a carico, è costretta a vivere insieme alla madre dipendente dalle telenovele, all’ex marito, stabilitosi nel seminterrato, e alla nonna, l’unica con cui ha un rapporto sincero e affettuoso. A completare il quadro, un lavoro sfiancante di notte, al fine di racimolare qualche soldo.

Un giorno però, torna a trovarla il suo innato spirito creativo, grazie al quale inventa un oggetto che dovrebbe aiutare nelle pulizie. E ad aiutare lei ci penseranno l’amica del cuore, la fidanzata del padre e, inaspettatamente, l’ex marito i cui consigli si riveleranno più che utili.

Notorius

Il film drammatico Notorius in onda alle 21.20 su Tv2000. Diretto da Alfred Hitchcock con Cary Grant, Ingrid Bergman, Claude Rains, Louis Calhern, Leopoldine Konstantin, Reinhold Schünzel, Moroni Olsen, Ivan Triesault, Alexis Minotis, Wally Brown, Charles Mendl, Ricardo Costa, Eberhardt Krumschimidt, Fay Baker, Alfred Hitchcock, Ramon Normar, Lenore Ulrich e Peter von Zerneck.

Elena Huberman, figlia di un tedesco stabilito negli Stati Uniti e di un’americana, dovrà affrontare le problematiche derivate dall’incarcerazione di suo padre, condannato a 20 anni di reclusione. Accusato di aver lavorato come spia per la Germania, l’uomo decide di farla finita, avvelenandosi. La figlia, alla luce di questa grave perdita e profondamente patriottica, decide di arruolarsi nei servizi segreti americani di controspionaggio. La missione sarò a Rio de Janeiro, nella quale dovrà introdursi nei circoli degli agenti nazisti per carpire tutte le informazioni segrete.

Nonostante sia innamorata e ricambiata da un collega americano, Elena si trova costretta a sposare un suo pretendente che aveva respinto tempo prima: il capo degli agenti nazisti. Quest’ultimo, Sebastian, quando si accorge di aver sposato una spia americana, nonostante sia innamorato, decide di ucciderla per averlo tradito. L’agente amico di Elena, preoccupato per l’improvvisa scomparsa della ragazza, riesce a trovarla a casa del marito moribonda a causa del veleno che Sebastian le aveva dato.