Home Gossip Uomini e Donne, ricordate l’ex tronista Milton? Oggi è molto diverso

Uomini e Donne, ricordate l’ex tronista Milton? Oggi è molto diverso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:11
CONDIVIDI

E’ stato molto popolare tra gli Anni ’90 e 2000, poi lui, l’affascinante Milton Morales è pian piano uscito dalle scene. Ma che fine ha fatto l’ex tronista e com’è diventato oggi? Diversissimo!

Photo by – Instagram

Milton Morales, uno splendido e sexy tronista alla Corte di Maria e poi di Maurizio Costanzo

E’ stato il sogno proibito di moltissime donne di tutta Italia, quando ha fatto capolino giovanissimo, sexy, affascinante e sensuale negli studi televisivi di Uomini e Donne. Quel tronista dalla bellezza mediterranea, dal fisico scolpito e dalla pelle delicatamente ambrata,  che ha fatto in men che non si dice breccia nei cuori delle numerosissime telespettatrici, che non vedevano l’ora di sintonizzarsi ogni pomeriggio, da lunedì al venerdì, su Canale 5 per vederlo sul trono. Un trono, tuttavia non particolarmente brillante, poiché alla fine non scelse nessuna delle sue corteggiatrici.

Lui, Milton Morales, ragazzone cubano, è poi riuscito a imporsi per un po’ di tempo nel Mondo Dello Spettacolo per diverse trasmissioni televisive, anch’esse molto seguite, diventando così un personaggio a tuttotondo, al di là della su esperienza alla Corte di Maria. In primis è da annoverare tra  di esse la sua collaborazione con Buona Domenica: fu proprio Maurizio Costanzo a volerlo fortemente nel cast del programma pomeridiano domenicale, in qualità di ballerino e poi, immediatamente dopo, come insegnante di balli latino americani.

Photo by – Instagram

Dopo il successo, è pian piano uscito dalla scene: “la caduta” di un sex symbol

E poi ha proseguito la sua carriera televisiva partecipando ai reality La Fattoria e in seguito Cyrcus. Inoltre negli anni a cavallo tra il 90 e  il 2000 è stato molto quotato  come modello e testimonial di svariati marchi, oltre che protagonista di spot pubblicitari molto celebri, anche accanto alla bellissima Natalia Estrada.

Dulcis in fundo ha anche posato per la gioia delle sue numerosissime fan per ben due calendari sexy, uno nel 2003 e uno nel 2005. Ma poi, pian piano di lui hanno iniziato a perdersi le tracce, salvo poi fare nuovamente capolino nella TV italiana grazie a Barbara D’Urso che l’ha voluto per un’ospitata nel suo salotto.

Ciò è stata anche l’occasione per vedere come è diventato fisicamente oggi Milton: ingrassato e ben diverso da come lo ricordiamo agli esordi. Inoltre ha lasciato il Mondo dello Spettacolo, sebbene ami manifestare il suo lato artistico continuando a dipingere.

Tra l’altro, come ha candidamente confessato lo stesso a Riviera Time, la pittura ha rappresentato per lui anche un vero e proprio lavoro. “Il mio primo mestiere è stato quello del pittore. Infatti ho studiato alla scuola d’Arte di Cuba. Ho deciso di dedicarmi prima alla danza e in una secondo tempo alla pittura, che è stata sempre la mia più grande passione.”

Photo by – Instagram

Leggi Anche -> Uomini e Donne, che fine ha fatto Giorgio Alfieri? Eccolo oggi a 40 anni [FOTO]

Leggi Anche -> Natalia Angelini, che fine ha fatto l’ex tronista di Uomini e Donne? Eccola oggi

Dopo l’ arresto, sogna altre occasioni in Italia

Una passione che -però- non è riuscita a tenerlo lontano dai guai, poiché in un passato piuttosto recente è finito in manette. In pratica, secondo la giustizia americana (ricordiamo che lui vive da tempo America, più precisamente a Miami, ndr) Milton si sarebbe spacciato per  un poliziotto e con il finto distintivo che aveva conservato da quando aveva lavorato come guardia giurata in un locale. E con tale escamotage avrebbe poi cercato di fermare un auto. Una versione  non confermata dal Morales, che ha -invece- raccontato che mentre guidava su una strada a 4 corsie, un’auto abbia iniziato a sbandare finendogli addosso. Lui l’ ha dunque sorpassata e ha notato che il veicolo era guidato da una poliziotta che stava scrivendo con il cellulare. A quel punto, lui, profondamente irritato e spaventato, le ha urlato che “non si fa”. La donna gli ha quindi intimato di fermarsi e, notando il distintivo attaccato alla cintura, ha poi raccontato ai colleghi poliziotti che lui le ha mostrato un falso distintivo da polizia. Tuttavia Milton è rimasto solo una notte in cella ed è uscito la mattina seguente grazie al fratello che ha pagato la cauzione e da lì poi è avvenuto un patteggiamento di 50 ore di servizi sociali in una mensa di poveri.

E lui, dopo questo triste e doloroso episodio, ha riflettuto molto sul suo trascorso italiano, tant’è che ha poi dichiarato a Dipiù: “In Italia in tanti si sono dimenticati di me, ma tanti altri si ricordano. L’Italia è il Paese che mi ha regalato il successo e dove ho vissuto benissimo: non me ne sarei mai dovuto andare. Ora vorrei altre occasioni!”.