Pioggia di critiche, Audi ritira spot con bambina che mangia banana: sessista e provocatorio

Pioggia di critiche, Audi ritira spot con bambina che mangia banana: sessista e provocatorio. Si tratta della pubblicità della nuova auto sportiva RS4

Pioggia di critiche, Audi ritira spot con bambina che mangia banana: sessista e provocatorio
Pioggia di critiche, Audi ritira spot con bambina che mangia banana: sessista e provocatorio

Pioggia di critiche per la pubblicità della nuova Audi RS4, che ritrae una bambina appoggiata a un’auto sportiva rossa. La bimba indossa una giacca jeans, un abito a fiori e occhiali rossi e mangia una banana. Lo spot ha fatto il giro del web e ha ottenuto molti riscontri negativi.

Sui social le persone hanno definito lo spot “sessista e provocatorio“. Inoltre anche “pericoloso” poiché la bimba è appoggiata alla punta del veicolo e in quella posizione chi guida potrebbe non vederla e quindi investirla.

Leggi anche:—>Carceri, Sappe: detenuto distrugge arredi cella e tenta suicidio

Leggi anche:—>Cantieri autostrade, procura acquisisce missive del Mit all’Aspi

L’Audi ha dunque ritirato lo spot in seguito alle suddette critiche ricevute, scusandosi. Ha inoltre aperto un’inchiesta interna per capire quali siano le ragioni che hanno portato alla scelta di produrre lo spot in questione. “Vi ascoltiamo e chiariamo: ci prendiamo cura dei bambini“, spiega l’azienda.