Cosa vedere stasera in tv | martedì 4 agosto | I 5 film da non perdere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:54

I titoli e la trama dei film da poter vedere durante la serata di martedì 4 agosto 2020 in televisione.

Il 4 agosto 2020, tra i film a disposizione da poter vedere questa sera in televisione vi segnaliamo: Life – non oltrepassare il limite, Blindness – Cecità, L’amore è eterno finchè dura, Oltre ogni regola e Presa mortale.

Life non oltrepassare il limite

Il film d’azione Life non oltrepassare il limite in onda alle 21.20 su Rai 4. Diretto da Daniel Espinosa con Jake Gyllenhaal, Rebecca Ferguson, Ryan Reynolds, Hiroyuki Sanada, Ariyon Bakare, Olga Dihovichnaya e Naoko Mori.

Per far in modo di conquistare sempre più terreni nello spazio e conoscenze scientifiche, un team di 5 astronauti viene mandato verso Marte per cercare informazioni che possano aiutare il genere umano. Il terreno prelevato, dagli esami ha visto una presenza massiccia di una forma di vita dormiente, presente in una cellula molto piccola. Improvvisamente, questo piccolo essere, risponde agli stimoli iniziando a svegliarsi.

Il nome di questo ‘nuovo amico’ viene fatto scegliere dagli alunni di una scuola che sta seguendo dall’inizio alla fine la missione spaziale dei cinque astronauti, optando per il nome Calvin. Quando tutto sembrava andare per il meglio, a causa di un guasto alla cella atmosferica, l’alieno inizia ad assumere dei comportamenti pericolosi, iniziando a divorare tutto ciò che incontra sulla sua strada e a bere il liquido necessario per la sopravvivenza dei cinque umani nello spazio. Chiaramente, l’assunzione di questi elementi, lo rendono sempre più forte e difficile da gestire. A questo punto per i cinque, c’è solo una cosa da fare prima che sia troppo tardi. 


 

Blindness – Cecità

Il film drammatico Cecità in onda alle 21.04 su Mediaset 20. Diretto da Fernando Meirelles con Julianne Moore, Mark Ruffalo, Gael Garcia Bernal, Sandra Oh, Danny Glover, Alice Braga, Yoshino Kimura, Mitchell Nye, Yusuke Iseya, Don McKellar e Maury Chaykin.

Una strana malattia sembra aver colpito un’intera cittadina che, in poco tempo, vedrà la maggior parte dei suoi abitanti completamente ciechi. Una vera e propria epidemia ha visto perdere la vista a uomini e donne di tutte le età, compreso l’oculista che per primo visitò il paziente 0. Per far si che il virus possa dilagare sempre di più, vengono messi in quarantena tutti i contagiati in un ospedale abbandonato.

La moglie dell’oculista anche se non contagiata decide di restare al fianco del marito. In questa situazione, non mancano gli sciacalli che approfittando dell’handicap di questi pazienti, sono oggetto di ricatti, violenze sessuali e rapine. L’unica in grado di sventare questa ondata di criminalità, è proprio la donna vedente. Il virus della cecità ormai si è sparso in tutto il mondo, generando caos, morte e terrore.

L’amore è eterno finché dura

Il film commedia L’amore è eterno finché dura in onda alle 21.27 su Rete 4. Diretto da Carlo Verdone con Carlo Verdone, Laura Morante, Stefania Rocca, Rodolfo Corsato, Antonio Catania, Lucia Ceracchi, Gabriella Pession, Elisabetta Rocchetti, Orsetta De’ Rossi, Mauro Marchese, Guglielmo Cascioli, Raffaella Lebboroni, Giovanni Corbellini e Claudio Amendola.

Gilberto Mercuri è un ottico di 50 anni sposato da venti con l’analista Tiziana e dal loro matrimonio è nata Marta, una ragazza adolescente. Durante una delle loro classiche ( e noiose) cene, i carabinieri bussano alla loro porta, chiedendo che Gilberto li segua in commissariato per un’indagine. Il motivo è la sparizione misteriosa di Stella, una ragazza conosciuta a uno speed date la sera prima.

Chiaramente, questa rivelazione fa andare su tutte le furie la moglie Tiziana, la quale decide di sbatterlo fuori di casa, non prima di avergli fatto una scenata apocalittica. A questo punto, l’uomo non può far altro che andare dal socio Andrea, che convive con la fidanzata Carlotta. Passerà poco prima che Gilberto venga a sapere della relazione extraconiugale di Tiziana con il suo coach di tennis… 

Leggi anche: Guida tv | Tutti i programmi tv del 4 agosto 2020

Oltre ogni regola

Il film d’azione e commedia Oltre ogni regola in onda alle 21.20 su Italia Due. Diretto da Artie Mandelberg con Jamie Kennedy, Adam Copeland, Jennifer Esposito, Alicia Witt, Kevin Weisman, Philip Baker Hall, Jessica Walter, Pruitt Taylor Vince, Elena Lyons e Deneen Tyler.

Il poliziotto Nick Blades si trova protagonista di un processo per corruzione a New Orleans. Il procuratore distrettuale Theo Gold, chiamato a occuparsi del caso, è determinato a rimuovere il poliziotto dal servizio, se non altro perché nonostante la sospensione continua a lavorare normalmente. Nick si trova come partner proprio Theo per indagare sul furto di un auto, che in realtà cela un complotto criminale. Tra le persone entrate nel mirino dell’organizzazione criminale, il procuratore distrettuale.

Blades come suo solito, utilizzando il suo modo di arrivare alla verità, si mette subito all’opera, risultando però più complicato del previsto. I due poliziotti, uniti nel trovare i responsabili si troveranno a collaborare insieme…

Presa mortale

Il film d’azione Presa mortale in onda alle 21.25 su NOVE. Diretto da John Bonito
con John Cena, Robert Patrick, Kelly Carlson, Anthony Ray Parker, Abigail Bianca, Jerome Ehlers, Manu Bennett, Damon Gibson, Drew Powell, Frank Carlopio, Robert Coleby, Ashley Lyons, Jeff Chase, Jamal Duff e Gerry Day.

Il marine John Triton, dopo essere tornato a casa dal congedo militare contro la sua volontà, è comunque felice di riabbracciare la moglie Kate. Per recuperare un po’ del tempo perso mentre era in guerra decidono di partire per un viaggio, per far in modo che possa staccare la spina con le tragedie e le scene traumatiche vissute in Iraq.

Mentre il soldato si ferma per fare benzina, gli scagnozzi del trafficante di diamanti Roma, rapiscono la moglie di John. Immediatamente il marine si mette sulle loro tracce per salvare la sua adorata moglie, iniziando una traversata sofferta nel deserto della California meridionale.