Pulire gli scarichi domestici: sette modi del tutto naturali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:08

Scarichi domestici intasati? Niente paura! Vi proponiamo sette metodi del tutto naturali per sgorgare la tubature senza inquinare…

Come liberare gli scarichi domestici-Meteoweek.com

A chi non è capitato almeno una volta nella vita di avere le tubature intasate? Vi proponiamo sette metodi del tutto naturali – per risolvere l’ingorgo senza usare prodotti chimici. Un consiglio per il futuro: evitate di mandare giù nello scarico rifiuti solidi e oli. Fate attenzione ai capelli, evitate di farli finire nelle tubature perché le intasano.
Ecco come stasare in modo naturali i vostri scarichi domestici…

Bicarbonato di sodio

Bicarbonato di sodio e aceto-Meteoweek.com

Acqua calda, aceto e bicarbonato di sodio sono gli ingredienti principali. Versate prima 130 ml di bicarbonato e poi 130 ml di aceto di vino bianco nello scarico; coprite con un tappo, di modo che la reazione chimica non fuoriesca. Versare poi altri 160 ml di aceto, coprire con il tappo ed aspettare altri venti minuti prima di risciacquare con acqua bollente. Questo metodo è consigliato per gli scarichi particolarmente sporchi ed ostruiti.

Ventosa sturalavandini.

sturalavandino-Meteoweek.com

Se il blocco è di lieve portata, basterà utilizzare una ventosa sturalavandini. Molto spesso bisogna sturare 2 o 3 volte. Segui le indicazioni seguenti per determinare se ne hai bisogno o meno.

Water

La zona deve essere per metà piena di acqua, quindi rimuovere o aggiungere la quantità necessaria.

  • Posiziona lo sturalavandini nel water e spingi mettendo forza sullo stesso per creare il vuoto.
  • Attenzione a non tirare troppo, lo sturalavandini deve rimanere attaccato allo scarico per almeno 20 secondi. Quando l’ingorgo verrà rotto, una parte dello stesso salirà su; lo scopo dello sturalavandini è di rompere l’ingorgo e di liberare le aree intasate tramite suzione.

Vasca e lavandino

Usa dei tovaglioli o qualcosa di simile per chiudere il buco che si trova tra il rubinetto e lo scarico.
Questo foro è fatto per far uscire l’acqua quando il lavandino o la vasca si riempiono troppo. Se questo non si ottura sarà impossibile creare il vuoto e, di conseguenza, sgorgare il lavandino o la vasca.

  • Versa dell’acqua calda nella vasca o nel lavandino, se non ce n’è abbastanza per coprire lo sturalavandini.
  • Assicurati di usare lo sturalavandini a coppa normale, e non quello con la flangia.
  • Premi e tira velocemente, dopo aver creato il vuoto, per almeno 20 secondi. Prova fino a quando l’acqua non scorrerà via

Acqua bollente

 ingorghi e acqua bollente-Meteoweek.com

Se il blocco degli scarichi non è importante, basterà bollire un litro d’acqua, poi versarla in uno scarico. Questo permetterà di pulire le tubature. Adottare questa procedura una volta o due a settimana , contribuirà a mantenere liberi e puliti gli scarichi.

Sale

L’aggiunta di sale può aiutare a ottenere l’effetto desiderato. Versa mezzo bicchiere di sale seguito da una mezza tazza di bicarbonato di sodio e aggiungi una tazza di acqua bollente. Non usare più lo scarico e attendi una notte, il tempo necessario per sciogliere il blocco.

Limoni

Spremi alcuni limoni fino a ottenere una tazza intera di succo. Versala nello scarico e attendi che agisca per una notte intera. Il suo alto potere corrosivo aiuta a liberare lo scarico dai detriti, pulendo e deodorando lo scarico. Inoltre ha disinfetta ed abbassa la carica batterica.

Ghiaccio e sale

Riempi la fuga dello scarico con due tazze di ghiaccio. Versa poi una tazza di sale sopra i cubetti di ghiaccio. Fai scorrere l’acqua fredda e avvia lo smaltimento dei rifiuti fino a quando il ghiaccio è scomparso. La miscela di ghiaccio e sale aiuta ad allentare la sporcizia.

Stampella appendiabiti in metallo

stampella come sturalavandini-Meteoweeek.com

LEGGI ANCHE ——-> Acido citrico | Ecco che cos’è e come puoi utilizzarlo

LEGGI ANCHE ——-> Aceto di mele: come utilizzarlo nelle pulizie di casa

Prendi una stampella appendiabiti di metallo e utilizza la testa per inserirla con delicatezza giù nello scarico: Tira fuori i capelli, spesso responsabili dell’ingorgo e in pochi minuti il lavandino del bagno sarà di nuovo in azione.