Home Tv - Serie Tv e Fiction Willy, il principe di Bel-Air | che fine hanno fatto i protagonisti...

Willy, il principe di Bel-Air | che fine hanno fatto i protagonisti della serie tv?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:55
CONDIVIDI

Come sono diventati i protagonisti della serie cult anni’90, Willy, il principe di Bel-Air? 

Sono passati 30 anni dall’ultima volta che abbiamo avuto modo di vedere Will Smith e la famiglia Banks. Fatto sta che nonostante tutto questo tempo, Willy, il principe di Bel-Air è vivo nei ricordi e nel cuore dei fan di tutto il mondo ancora oggi. Dopo la fine dello show, alcuni membri del cast hanno trovato asilo a Hollywood, mentre altri hanno deciso di lasciare del tutto i riflettori e dedicarsi a una vita normale. In occasione dell’inedita versione drammatica della serie Bel-Air che verrà prodotta da Smith, scopriamo che fine hanno fatto i protagonisti della serie cult anni’90.

Will Smith

Sebbene Will Smith possa aver lasciato il suo trono come principe di Bel-Air, ha rapidamente trovato la fama come re di Hollywood.

Diventato famoso interpretando una versione romanzata di se stesso nell’amata sitcom degli anni ’90, era il cugino dispettoso e distante di cui non sapevamo di aver bisogno, finché non lo abbiamo incontrato. Nel corso della serie, Smith si è evoluto da attore che ha dovuto pronunciare le battute di tutti gli altri per ricordare le proprie, ad attore che ha recitato alcune delle battute più memorabili e strazianti dell’intera serie.

Dopo la fine dello spettacolo nel 1996, la carriera di Smith decollò immediatamente e nello stesso anno recitò nel film di fantascienza e azione Independence Day. Il suo successo si è concretizzato poi con Men in Black nel 1997 e Nemico pubblico nel 1998.
Candidato due volte ai Premi Oscar (La ricerca della felicità e Alì), si è cimentato anche in film dedicati ai supereroi, come Suicide Squad mentre cerca di non essere superato dai suoi membri della famiglia, altrettanto talentuosi e interessanti: i figli Jada, Willow e Jaden Smith.

Alfonso Ribeiro

Basta vedere la faccia di Alfonso Ribeiro per far tornare alla mente la “Carlton Dance”. Ribeiro ha interpretato Carlton Banks, il chiacchierone tremendamente divertente che tutti amavano odiare. Sebbene abbia avuto qualche esperienza sul piccolo schermo, dopo la fine della serie, la sua carriera però non è riuscita a decollare.

A differenza di Smith, è riuscito però a farsi notare e ricordare nel mondo della telecamera con numerose apparizioni in game show e reality show. L’apparizione più recente nella stagione 19 di Dancing with the Stars, portandosi a casa l’ambito trofeo.

Nel 2012 ha sposato la sua prima moglie, Robin Stapler, ed è diventato papà di Sienna. Purtroppo però, i due si sono separati a causa di differenze inconciliabili. Pochi mesi dopo ha sposato la sua attuale moglie, Angela Unkrich, dalla quale ha avuto altri due figli, Alfonso Lincoln e Anders Reyn, nati rispettivamente nel 2013 e nel 2015.

Leggi anche: Will Smith chi è | carriera e vita privata dell’attore americano

Joseph Marcell

L’attore inglese Joseph Marcell ha interpretato il maggiordomo britannico dei Banks, Geoffrey, per tutte e sei le stagioni. Conosciuto affettuosamente da Will come G, dietro il suo comportamento corretto abbiamo sempre saputo che Geoffrey aveva lo scherzo perfetto per ogni situazione. Per alcuni, è stato lui il vero protagonista dello spettacolo.

Anche se dopo la sitcom americana, i fan continuano a chiamarlo Geoffrey, in realtà ha interpretato altri ruoli. Marcell attualmente vive a Londra, fa parte del consiglio del Globe Theatre e recita in produzioni shakespeariane.

Janet Hubert

Janet Hubert, alias Zia Vivian n.1, ha interpretato la madre della famiglia di Banks dal primo episodio fino alla terza stagione. Quando lo show è tornato con la quarta stagione, c’era una zia Viv completamente cambiata e bersagliata da un mare di polemiche. Diverse voci di corridoio, hanno parlato di una tensione sul set tra Hubert e il co-protagonista, Smith. Infatti, per questo motivo, l’attrice sarebbe stata licenziata dalla produzione. Oggi, la Hubert ha voluto specificare che quelle voci non sono mai state vedere e Smith è stato solo coinvolto in una bugia.

Mentre il resto del cast stava girando le stagioni dalla 4 alla 6, ha fatto alcune apparizioni in show di successo come The Jamie Foxx Show, NYPD Blue, e anche un episodio di Friends nel 2002. Secondo Variety, questo ‘odio’ nei confronti di Smith, non è ancora stato superato visto che nel marzo 2017, la stessa attrice parlando di una possibile reunion con il cast della serie aveva dichiarato: “Non ci sarà mai una vera riunione di Willy – Il principe di Bel-Air. Non ho alcun interesse nel vedere nessuna di queste persone.”

Daphne Maxwell Reid

L’unica persona che probabilmente ha beneficiato di tutto il dramma tra Hupert e Smith è stata Daphne Maxwell Reid, alias Zia Vivian n. 2. Ha assunto il ruolo di mamma dall’inizio della stagione 4, subito dopo la nascita di Nicky Banks, attraverso il resto della serie.

Nel 1982, ha sposato il genitore della sitcom degli anni ’90 , Tim Reid, meglio conosciuto per il ruolo di Tia e il padre di Tamera Mowry, Ray Campbell, in Sister, Sister. Dopo la fine dello spettacolo, ha lavorato ad alcuni show e film, tra cui Crossing Jordan, Eve e Let’s Stay Together. Tuttavia, il suo ruolo più iconico è ancora quello di zia Viv n.2.

Leggi anche: Willy – Il Principe di Bel Air festeggia così il suo 30esimo anniversario

DJ Jazzy Jeff

Se non riconoscete questa faccia, probabilmente è perché siete stati abituati più a vederlo lanciato fuori dalla villa dei Banks rispetto che in casa. DJ Jazzy Jeff è stato il partner in crime di Will Smith nello show, ma non tutti sanno però, che i due erano in realtà già amici nella vita reale prima della sitcom. Tant’è che al loro duo venne consegnato il primo Grammy rap in assoluto nel 1989. Quando lo spettacolo è terminato, DJ Jazzy Jeff è tornato a ciò che conosceva meglio: la musica.

James Avery

Il cuore dei Banks era lui, l’indimenticabile patriarca, l’unico che riusciva a tenere uniti tutti i componenti della famigglia: Phillip Banks. Nonostante le costanti buffonate di suo nipote e dei suoi figli, Banks non ha mai spesso di essere un padre e uno zio presente e amorevole, per i suoi ragazzi.

Avery è comunque riuscito ad avere una carriera di grande successo dopo la fine della serie. Ha apprezzato particolarmente il successo come doppiatore per spettacoli come The Wild Thornberrys , The Proud Family e, in particolare, Teenage Mutant Ninja Turtles come voce di Shredder. Alcuni dei suoi altri crediti televisivi includono That ’70s Show, The Closer e LA Law.

L’ attore di formazione classica ha lavorato fino alla sua morte nel 2013 a causa di complicazioni durante un intervento a cuore aperto: aveva 68 anni. Dopo la morte di Avery, numerosi co-protagonisti della serie anni ’90 si sono rivolti ai social media per condividere ricordi e gratitudine nei suoi confronti. Toccante il messaggio di Smith: “Ogni giovane ha bisogno di uno zio Phil”.

Ross Bagley

Il membro più giovane della famiglia di Banks, Nicky è stato introdotto nella terza stagione, interpretando il ruolo di Bagley fino alla quinta stagione.

Era già un volto familiare quando è apparso per la prima volta nel ruolo di Nicky, avendo recitato in Piccole canaglie come Buckwheat quello stesso anno, nel 1994. Dopo le sue due stagioni nello show, ha continuato a recitare al fianco del suo ex co-protagonista, Smith, nel film Independence Day. A parte alcune apparizioni come ospite alla fine degli anni ’90, Bagley ha preso una lunga pausa da Hollywood per concentrarsi sulla scuola. Nel 2012 si è laureato in cinema e televisione alla California State University e di recente è rientrato nel mondo della recitazione.

Tatyana Ali

A soli 11 anni, Tatyana Ali ha fatto sciogliere i nostri cuori nei panni di Ashley, la figlia più giovane dei Banks. Abbiamo visto la piccola Ashley crescere davanti ai nostri occhi.

Dal finale della serie dello show nel 1996, Ali (nessuna parentela con Muhammad Ali ) ha intrapreso una lunga e ricca carriera di attrice. Inoltre, ha intrapreso la carriera musicale subito dopo la fine dello show, mostrando al mondo intero tutto il suo talento. Nel 1998, ha pubblicato il suo primo album, Kiss the Sky, certificato disco d’oro nel 1999.

In termini di filmografia, Ali è stata protagonista di film con artisti del calibro di Morgan Freeman e Rose McGowan in Il collezionista e Amiche cattive. Nel 2002, l’attrice si è laureata in storia e governo afroamericani presso l’Università di Harvard e durante la campagna presidenziale del 2008 del presidente Barack Obama, ha viaggiato negli Stati Uniti come portavoce e guidato le unità di registrazione degli elettori nei campus universitari.

Leggi altre notizie di Tv-Serie Tv e Fiction: Clicca Qui

Karyn Parsons

Karyn Parsons ha interpretato il ruolo della stupida e viziata Hilary Banks – e lo ha fatto davvero bene. Nel corso dei sei anni dello spettacolo, ha interpretato la figlia più grande di casa Banks. Va riconosciuto che in lei, c’è stata l’evoluzione più drastica di tutti i personaggi, passando da monella viziata a giovane donna consapevole delle sue potenzialità.

Dopo la serie non abbiamo avuto molte occasioni per vederla nuovamente davanti la telecamera, a parte piccole apparizioni tra gli anni’90 e i primi anni 2000. Tuttavia, ha interpretato il ruolo di Hilary Banks in alcuni episodi di Blossom e Out All Night nel 1992, mentre Willy – Il principe di Bel-Air stava andando ancora in onda.

Il primo matrimonio della Parsons è stato con l’attore de Le Iene, Randy Brooks, naufragato dopo poco tempo. Nel 2003 ha sposato il suo secondo marito, il regista Alexandre Rockwell, dal quale ha due figli. Al giorno d’oggi, dirige Sweet Blackberry , una compagnia cinematografica che si impegna a educare i bambini sulle storie di influenti afroamericani.