Matteo Salvini: “Si al confronto televisivo con la ministra Azzolina”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:02

Il leader della Lega, sollecitato dai conduttori televisivi Telese e Parenzo, accetta di confrontarsi in televisione con la ministra dell’Istruzione Azzolina.

“Accetto la sfida da voi”. Matteo Salvini ha risposto all’invito di Luca Telese e David Parenzo, che hanno proposto al leader della Lega un confronto televisivo con Lucia Azzolina, ministra dell’Istruzione. Il faccia a faccia si dovrebbe svolgere nel corso del programma “In Onda”, trasmesso da La7. “Non vedo l’ora di confrontarmi con la ministra Azzolina sui temi concreti, se volesse lei, insieme a un preside, un insegnante precario, una mamma di uno studente” ha commentato Salvini.

LEGGI ANCHE -> Ippolito (direttore Spallanzani): “Resistiamo per sei mesi contro il Covid”

LEGGI ANCHE -> Budoni finisce tra le fiamme: centinaia di persone vengono sfollate

In una recente puntata del programma, la ministra ha definito Salvini ”gaglioffo e troglodita”. Il leader leghista da tempo critica, anche aspramente, l’operato della responsabile dell’Istruzione. “Al ministro dell’Istruzione, che mi ha dato del troglodita e del gaglioffo, da genitore chiedo di assumere insegnanti, di allargare le aule scolastiche, di coinvolgere le scuole paritarie dice Salvini.