Viviana Parisi, medico legale: resti compromessi, morsi di animali selvatici

Viviana Parisi, medico legale: resti compromessi, morsi di animali selvatici. Non è ancora possibile mettere punto fermo su analisi di Gioele

Viviana Parisi, medico legale: resti compromessi, morsi di animali selvatici
Viviana Parisi, medico legale: resti compromessi, morsi di animali selvatici

Secondo il medico legale e consulente della famiglia Mondello Giuseppina Certo, che ha preso parte all’autopsia tenutasi a Messina, ci sono ancora molti punti da chiarire. “I resti del cadavere sono abbastanza compromessi“, spiega Certo, “Ci sono lesioni da macro fauna, cioè morsi di animali selvatici. C’è del terriccio che è stato analizzato e prelevato. Non si può dire ancora dove il bambino è morto e capire se è stato morso prima o dopo la morte. Sono valutazioni che si faranno concatenando i vari risultati“.

Leggi anche:—>Frattura la mano ad un vigile: “La mascherina non la metto”

Leggi anche:—>Post choc di un candidato sindaco:” Sono antisemita, xenofobo e naziskin”

Abbiamo acquisito dei dati“, prosegue Certo, “mancano gli arti e parti di tessuti. Allo stato non è possibile ricavare elementi utili se non da tutti i fattori che potranno emergere dall’indagine specialistica. Deve essere tutto ricostituito singolarmente mettendo assieme tutti i tasselli. Oggi non si può mettere alcun punto certo sull’analisi del bambino“.