Renzi ‘invita’ i delusi: “No a Salvini e Di Battista? Venite da noi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:54

Matteo Renzi lancia un appello ai delusi del Pd: “Non vi sentite rappresentati da Salvini e da Di Battista? Venite da noi. Italia Viva può essere la vostra casa

matteo renzi dichiarazioni
Matteo Renzi, leader di Italia Viva

E’ un appello accorato, diretto, senza margini di interpretazione. Matteo Renzi, nel corso di un convegno elettorale al Teatro del Sale di Firenze, lancia il suo messaggio ai delusi del Pd e, più in generale, a coloro i quali si sentono delusi dalle mosse dei principali antagonisti politici. “Siete del Pd e non volete fare
l’accordo con Di Battista? A voi dico: Italia Viva è casa vostra. Siete moderati che non volete seguire Salvini? Italia Viva è casa
vostra”.

L’affondo arriva poi sul Movimento 5 Stelle, alleato di governo. “I grillini hanno già bloccato abbastanza cose, l’emendamento del M5s contro l’aeroporto di Firenze non passa”. Lo ha ribadito il leader di Italia Viva Matteo Renzi, nel corso del medesimo evento elettorale a Firenze. Sull’ emendamento promosso da M5s al Dl Semplificazioni che per opere come l’ampliamento dell’aeroporto di Firenze prevedono nell’iter di approvazione non solo una Via ma anche una Vas, la valutazione strategica ambientale, i toni diventano accesi. “Studino, imparino e poi si fa una discussione”, ha concluso Renzi rivolto ai grillini.

Monito al Pd: “Mai alleanze strutturali con M5S”

“Lo dico al Pd a chiare lettere: noi non saremo mai quelli dell’alleanza strutturale coi grillini”. Matteo Renzi si rivolge così al suo ex partito, accusato di aver messo nel mirino un’alleanza consolidata con l’attuale partner di governo. “Ho sentito poi di una polemica di Salvini con un ristoratore. Diamo il benvenuto a Salvini in Toscana: noi non diciamo ‘prima i toscani’ e se pensa di venire qui a dare lezioni sul Coronavirus, sappia che non ci facciamo dare lezioni di buon governo dai lombardi”.

Nicola Zingaretti - Meteoweek.com.jpg
(Partito Democratico – PD), Nicola Zingaretti

Leggi anche –> Cremona: danneggiata la statua del Cristo del Po. I vandali la prendono a sassate

Leggi anche –> Morte Viviana Parisi, legale marito: trovate tracce ematiche da analizzare

“Noi non abbiamo difficoltà a parlare con Salvini. Se c’è una tv privata, una radio privata, io sono pronto, sono a sua disposizione per parlare di Toscana. Le prossime regionali? Sono uno specchio – ha concluso – sulla possibile tenuta istituzionale del governo. Rappresentano un passo da quel punto di vista abbastanza importante”.