Albero cade e colpisce tenda nel campeggio: morte due sorelle

Albero cade e colpisce tenda nel campeggio: morte due sorelle. L’albero è caduto a causa di una tromba d’aria molto violenta

Mal tempo albero cade e uccide due sorelle

Una violenta tromba d’aria si è abbattuta su Marina di Massa (Toscana), tanto forte da sradicare un pioppo alto 4 metri e mezzo. Il pioppo è caduto su una tenda da campeggio colpendo una bimba di 3 anni, morta sul colpo. La sorella, 14 anni, rimasta ferita in maniera grave, è giunta in ospedale ma ormai non c’era più nulla fare. La tromba d’aria ha colpito il campeggio Verde Mare verso le ore 7 di questa mattina. Sono subito partiti i soccorsi, vigili del fuoco e ambulanza, ma non c’è stato niente da fare.

Leggi anche:—>Cortina, l’esito dei tamponi del Summer Festival

Leggi anche:—>Lampedusa, sbarcano 450 migranti. Il sindaco: “Siamo in ginocchio”

albero cade per il mal tempo e uccide due sorelle
Cade un albero su una tenda nel campeggio Verde Mare in località Partaccia a Marina di Massa

Nella tenda c’era una famiglia del Marocco che risiedeva a Torino e che aveva affittato un bungalow nel campeggio usando il bonus vacanze del governo. Poiché non potevano stare tutti all’interno del bungalow, i genitori avevano montato una tenda affianco al bungalow. Il medico, giunto sul posto, ha chiesto l’aiuto dell’elisoccorso ma non è potuto intervenire causa maltempo. Il velivolo ha tentato più volte di alzarsi ma il vento troppo forte ha costretto il pilota a desistere.