Boss ucciso in agguato in strada a colpi di arma da fuoco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:58

Boss ucciso in agguato in strada a colpi di arma da fuoco. L’uomo, Orazio De Paola, aveva 58 anni e diversi precedenti penali

Boss ucciso in agguato in strada a colpi di arma da fuoco
Boss ucciso in agguato in strada a colpi di arma da fuoco

Ucciso a colpi di pistola in strada Orazio De Paola, 58enne con precedenti penali, esponente del clan camorristico Pagnozzi. L’uomo è stato ucciso questa mattina alle ore 10 a San Martino Valle Caudina (Avellino). La dinamica dell’omicidio non è chiara: sembrerebbe che l’uomo sia stato colpito dai sicari in via Castagneto, forse dopo un appostamento.

Leggi anche:—>Video di un suicidio in diretta è ormai virale: TikTok non riesce a rimuoverlo

Leggi anche:—>Prestavano denaro con interessi del 94%: 17 persone in manette

Sul posto sono sopraggiunti i carabinieri di Avellino e i soccorsi che però sono stati del tutto inutili. L’uomo infatti è stato colpito diverse volte ed è morto sul colpo. I carabinieri stanno attualmente indagando per risalire ai responsabili del delitto. L’agguato a De Paola potrebbe rappresentare l’incrinarsi della pace tra clan camorristici che competono per le attività criminali in provincia di Avellino.