Home Gossip Albano Carrisi e un bicchiere di troppo: “Mi sono ubriacato una sola...

Albano Carrisi e un bicchiere di troppo: “Mi sono ubriacato una sola volta…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:03
CONDIVIDI

Albano Carrisi racconta la sua esperienza da giovane quanto, di fronte ad amici e parenti si è ubriacato. Quali sono state le sue parole?

Albano Carrisi e un bicchiere di troppo
Albano Carrisi – meteoweek

Il cantante di Cellino San Marco continua a sorprendere tutti i suoi fan con i tantissimi colpi di scena che fanno parte della sua lunga vita. Albano Carrisi infatti, si lascia andare raccontando aneddoti del passato che non tutti conoscono, mostrando una parte di sé completamente nuova e serena.

Durante l’intervista al settimanale GrandHotel, Albano Carrisi ha raccontato quanto a causa di un bicchiere di troppo si è ritrovato ubriaco senza neanche accorgersene. Quali sono state le sue affermazioni?

Albano Carrisi e il rapporto con il vino

Uno dei cantanti più famosi in tutto il mondo grazie al lockdown ha potuto ritrovare la serenità con la sua famiglia ma soprattutto con Loredana Lecciso con il quale, sembra esserci in progetto un grandissimo matrimonio. Le lunghe settimane a casa infatti, hanno dato la possibilità a Albano di poter stare con i suoi figli soprattutto durante l’ora di pranzo.

Albano Carrisi e un bicchiere di troppo
Albano Carrisi – meteoweek

Al settimanale di GrandHotel il cantante spiega infatti che: “Ho sempre pensato che il vino buono sia una medicina. Ma come tutti i farmaci, va preso nelle giuste dosi altrimenti diventa deleterio. Mio padre mi metteva sempre in guardia dal pericolo di esagerare con il vino. […] Per spiegarmi l’importanza dell’equilibrio, equilibrio che valeva per tutte le cose della vita, mi portava al mare a osservare i pescatori che uscivano con le reti sulla barca a remi. Mantenevano un equilibrio perfetto perché altrimenti sarebbero caduti in acqua”.

Il cantante racconta quando si è ubriacato

Albano Carrisi però, ha voluto raccontare un aneddoto molto divertente ricordando quando, da giovane a causa di un bicchiere di troppo si è ritrovato ubriaco insieme a degli amici. Il cantante spiega che: “Non ho mai alzato il gomito e posso dire di essermi ubriacato solo una volta. E ricordo anche esattamente la data, il giorno di Pasqua del 1983. Erano venuti a trovarmi degli amici dalla Svizzera, avevo accesso il gioco, la griglia, avevo stappato alcune bottiglie”.

Albano Carrisi e un bicchiere di troppo
Albano Carrisi – meteoweek

Leggi Anche -> Albano Carrisi contro il Covid-19: “Mi sento un leone in gabbia”

Leggi Anche -> Albano Carrisi sfida senza precedenti | Ricordi importanti con suo padre Carmelo

Carrisi ha così terminato raccontando: “Alla fine non riuscivo a reggerci in piedi. Ricordo che ricevetti una telefonata e nell’annotare il numero di telefono che mi stavano dettando, scrissi con fatica le cifre in verticale anziché in orizzontale come si fa di solito. Quando mia madre mi vide ubriaco, si arrabbiò e se la prese con gli amici svizzeri, responsabili secondo lei di avermi fatto bere troppo”.