Johnny lo zingaro è stato catturato

Era scappato alcuni giorni fa, la sua settima fuga l termine di dieci giorni di «licenza».

Johnny lo zingaro è stato catturato

Giuseppe Mastini, detto Johnny lo zingaro, è stato arrestato a Sassari. Gli uomini del Servizio centrale operativo della Polizia hanno compiuto l’operazione questa mattina, dopo aver individuato, nelle ore scorse, il latitante in una villetta isolata.


LEGGI ANCHE:


La sua detenzione

Si trovava in carcere da anni per tre omicidi — gli ultimi delitti risalgono alla fine degli anni Ottanta — era evaso sette volte: l’ultima dieci giorni fa, al termine di dieci giorni di «licenza».

La fuga per amore

Ai poliziotti che l’hanno fermato avrebbe detto: “Si fugge sempre per amore”. Al momento della cattura, lo zingaro, era però da solo. Gli agenti dopo aver controllato decine di abitazioni, hanno scoperto che Mastini si nascondeva in uno stabile, poco più di un ovile, adiacente all’officina di un fabbro, che è stato arrestato.

La sua compagna è stata bloccata dalla polizia di Olbia mentre stava per imbarcarsi per Livorno, proprio nelle ore in cui è scattato il blitz che ha poi portato alla cattura del latitante. Mastini era già fuggito per lei dal carcere, nel 2017.