Ladro ucciso in un tentativo di furto, si cerca complice

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:18

Ladro ucciso in un tentativo di furto, si cerca complice. L’uomo, 56enne siriano con precedenti, ha aggredito due carabinieri

Ladro ucciso in un tentativo di furto, si cerca complice
Ladro ucciso in un tentativo di furto, si cerca complice

Un 56enne siriano ha aggredito nella notte due carabinieri intervenuti per segnalazione di persone sospette (tentativo di furto) in un palazzo all’Eur, Roma. Mentre i carabinieri tentavano di bloccare l’uomo, questo ha sferrato un colpo a uno di loro con un cacciavite. Il collega ha estratto la pistola d’ordinanza e ha sparato all’aggressore, uccidendolo.

Leggi anche:—>Fugge con vestiti strappati inseguita da un uomo nudo: arrestato 27enne

Leggi anche:—>Insalata russa richiamata dai negozi: possibile presenza di allergeni non dichiarati

Il carabiniere ferito è finito in ospedale ma non è in gravi condizioni. L’uomo ucciso aveva precedenti per rapina, lesioni, evasione. Sono attualmente in corso delle indagini per risalire al complice dell’uomo ucciso, che è invece riuscito a scappare.