Migranti, 5 sbarchi nella notte a Lampedusa: approdati in 121 con bambini e anziani

Sono 5 i nuovi sbarchi di migranti verificatisi in nottata a Lampedusa: approdati in 121, tra questi si contano anche alcune famiglie con bambini ed anziani. Proseguono le manovre di trasferimento e alleggerimento dal centro di contrada Imbriacola.

migranti lampedusa
migranti approdano a Lampedusa – foto di archivio (via web)

Nuovi sbarchi nella notte a Lampedusa. Sono 121 le persone arrivate sull’isola a bordo di cinque barchini, e tra queste si contano anche alcune famiglie con bambini e anziani. Sono tre invece le altre imbarcazioni bloccate dalle motovedette della Capitaneria e della Guardia di finanza. I migranti sono stati tutti trasferiti nel centro di contrada Imbriacola, hotspot che era arrivato ad ospitare complessivamente 608 extracomunitari. Continuano però le manovre di trasferimento dei nuovi arrivati in altre strutture.

5 i barchini approdati, bloccati altri 3 dalle autorità

Partiti dalla Tunisia, sono arrivati sulle coste italiane questa notte: cinque i barchini approdati a Lampedusa, con a bordo 121 migranti. Come riportano le fonti, tra questi si contano anche famiglie con bambini e anziani. Due gruppi, con 19 e 34 tunisini, sarebbero riusciti ad arrivare autonomamente sulla terraferma. Sarebbero invece 19 i migranti che sono stati rintracciati dai carabinieri in zona Sbarcatoio, mentre altri 34 sarebbero riusciti ad arrivare direttamente al molo Favarolo.

Incessanti le operazioni di controllo delle autorità: le motovedette della Capitaneria e della Guardia di finanza hanno infatti bloccato 3 imbarcazioni in dirittura di arrivo verso le coste dell’isola. Le imbarcazioni bloccate ospitavano a bordo rispettivamente 24, 34 e 10 tunisini. I migranti salvati e recuperati sono stati portati come da prassi all’hotspot di contrada Imbriacola, struttura che a seguito degli ultimi arrivi è arrivata a contare nelle ultime ore 608 extracomunitari in totale.


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE


Lampedusa, continuano le manovre di trasferimento migranti dal centro Imbriacola

Già nelle ore serali di ieri, però, le motovedette della Capitaneria e della Guardia di Finanza avevano intercettato una piccola imbarcazione con a bordo 14 persone (fra le quali una donna) e bloccato un natante con 15 tunisini a bordo (fra cui si contavano cinque minorenni) a circa cinque miglia da Capo Ponente. Tutti i migranti sono stati trasferiti inizialmente all’hotspot di Contrada Imbriacola, ma non si fermano le manovre di alleggerimento della struttura. Sono infatti già 79 i migranti che hanno lasciato l’isola in queste ore: trasferiti a bordo di un traghetto di linea, giungeranno a Porto Empedocle entro questa sera.